Nei giorni scorsi, è arrivata la notizia che Belén Rodriguez e Stefano De Martino condurranno la Notte della Taranta. Il Festival si propone di valorizzare la storia e la cultura che permeano la tradizione musicale salentina, riproponendo il repertorio tradizionale e contaminandolo con linguaggi musicali diversi. In questo contesto, c'è chi ha ritenuto fuori luogo la scelta di due conduttori che nulla hanno a che vedere con la tradizione salentina.

L'appello di Andrea Carlino, storico presso l’Università di Ginevra

Il professore Andrea Carlino, storico presso l'Università di Ginevra, è passato all'azione. Sul Corriere del Mezzogiorno ha pubblicato un documento nel quale ha parlato della "vorticosa perdita di dignità della manifestazione" e ha chiesto conto della scelta di Belén Rodriguez e Stefano De Martino nei panni di conduttori: "Qual è l’obiettivo culturale che sostiene la scelta di Belén e Stefano de Martino per la conduzione televisiva del concertone?". Ritiene che l'evento culturale si stia confondendo con "il gossip" e "il trash":

"Perché, ci chiediamo, la paziente costruzione della ‘Notte della Taranta' che, pur tra le contraddizioni mille volte segnalate, con le oscillazioni tra tessiture complesse e cedimenti a modelli commerciali e decisamente meno elaborati, si è rivelata uno straordinario progetto creativo culturale, sociale e politico, deve ora confondersi con il gossip, il trash, la rete sovranista, il populismo? Se sono comprensibili le scelte editoriali e artistiche (che qualcuno potrebbe definire ‘mercantili') di Rai2, sono meno chiare quelle della Fondazione Notte della Taranta".

Così, ha dato inizio a una raccolta di firme. Tra i primi nomi che hanno sottoscritto il documento ci sono storici, giornalisti, docenti universitari, studiosi di antropologia, ma anche agricoltori, attori e musicisti. (Qui il testo integrale del documento).

La replica della Fondazione Notte della Taranta

La Fondazione Notte della Taranta è intervenuta e, tramite un comunicato, ha fatto sapere che Belén Rodriguez e Stefano De Martino si limiteranno a commentare la diretta e resteranno nel backstage. Non saliranno sul palco: “Belén Rodriguez e Stefano De Martino non saranno sul palco del Concertone ma commenteranno la diretta da ospiti del backstage come già dichiarato ufficialmente dal direttore di Rete Carlo Freccero”.