Arriva la cavalleria a sostegno di Adriana Volpe, con Marcello Cirillo e Stefania Orlando che sono intervenuti sui social per difenderla, dopo che la conduttrice ha risposto in diretta a Ogni Mattina al conduttore de I Fatti Vostri, che ieri aveva fatto ironiasugli ascolti del programma di TV8, invitando l'ex collega a stare zitta. Volpe ha aperto la puntata del programma mattutino che conduce insieme ad Alessio Viola rivolgendosi direttamente all'ex collega, con il quale è ormai in guerra da anni.

Vorrei fare una replica a un messaggio, un posto che Giancarlo Magalli ha scritto ieri e che oggi ha prontamente tolto. In questo messaggio c'era un gesto che dice di stare zitta. Caro Giancarlo, questo gesto non me lo fai, hai provato per tanti anni a farmi stare zitta, non ci sei riuscito e non ci riuscirai oggi. Io sto vivendo questa bella avventura insieme a una squadra e una rete che stimo e in cui credo. E tu, caro Giancarlo, con questo gesto dimostri di non avere rispetto delle persone e delle donne. Questo io non te lo permetto.

Stefania Orlando in sostegno di Adriana Volpe

Al messaggio in diretta è seguito un post pubblicato sull'account Instagram della conduttrice, cui sono seguiti i commenti dei due colleghi che, come lei, hanno fatto l'esperienza della conduzione con Magalli. "Cara Adriana – scrive Stefania Orlando – non ho mai voluto espormi in questa diatriba tra te e Giancarlo perché voglio bene a entrambi, però con questo commento il tuo ex collega ha passato ogni limite ed è finito di default nel torto marcio. Da donna a donna, amica e collega (che ho avuto modo di rivalutare nel tempo, ci conosciamo dal 1994) sono dalla tua parte". 

Anche Marcello Cirillo attacca Magalli

Dello stesso avviso Cirillo, che in passato aveva già parlato dei rapporti complicati con Magalli e del suo carattere difficile. Anche lui commenta il post di Adriana Volpe e lo fa così: "Siamo stati in silenzio, cara Adriana, per rispetto, anche se non meritato, di un collega in difficoltà e di una rete a noi cara, siamo stati in silenzio anche quando ci sarebbe stato molto da dire di un uomo ‘finalmente solo al comando' dopo l'allontanamento inspiegabile di Deo Morselli, prima temporaneo e poi definitivo, e con lo share che crollava e riprendendosi solo un po' con il salva ascolti Paolo Fox".