30 CONDIVISIONI
Mattino Cinque 2019/2020

“Sono la conduttrice, non un’ospite” gaffe di Federica Panicucci sul caso della marchesa d’Aragona

Gaffe di Federica Panicucci a Mattino Cinque. La conduttrice ospita in studio Gianalberto Scarpa Basteri, genero della marchesa d’Aragona. “Sia un’ospite cortese” la prega lui, e la padrona di casa rettifica: “Veramente io sono la conduttrice, è lei l’ospite”. Ignora che il termine può essere utilizzato per descrivere entrambe le figure, quella di colui che ospita e di colui che viene ospitato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
30 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mattino Cinque 2019/2020

Gaffe di Federica Panicucci a Mattino Cinque. Nella puntata del 18 ottobre 2018, la conduttrice si è occupata nuovamente del caso legato al presunto titolo nobiliare falso della marchesa Daniela del Secco d’Aragona, invitando in studio Gianalberto Scarpa Basteri, genero della donna e avvocato. È stato l’uomo a provocare involontariamente l’errore in cui è incappata la padrona di casa.

Applausi alla Panicucci, ma è lei ad avere sbagliato

Mi lasci parlare, sia un’ospite cortese” la prega l’uomo, cercando di replicare a una domanda che gli era stata posta poc’anzi. Ride e interviene la Panicucci, pensando di dover fare chiarezza: “In realtà io sono la conduttrice, l’ospite è lei”. Il pubblico in studio mormora divertito e applaude, sostenendo la padrona di casa. Imbarazzato, l’avvocato interviene e rettifica: “L’ospite è colui che ospita, lo intendevo in quel senso”. L’uomo ha ragione: il termine “ospite” viene utilizzato per fare riferimento a colui che ospita e, più comunemente, per descrivere chi viene ospitato.

Il caso del titolo della marchesa

Le ultime indiscrezioni legate al titolo della marchesa d’Aragona sembrerebbero mettere la Del Secco nella condizione di dovere fornire spiegazioni circa le sue origini. Riccardo Signoretti, direttore del settimanale Nuovo, ha portato a Pomeriggio Cinque una fattura compilata proprio dalla donna che nell’intestazione recita: “Marchesa d’Aragona” di Daniela Del Secco. Si tratterebbe, dunque, della ragione sociale della società da lei costituita. Il giornalista ha aggiunto inoltre di avere recuperare alcune informazioni secondo le quali la Del Secco non sarebbe marchesa: “È figlia di un tranviere e di una casalinga, faceva l’estetista a Catanzaro”. Per il momento, le origini nobili della donna restano da dimostrare.

30 CONDIVISIONI
30 contenuti su questa storia
Faccia a faccia tra Micaela Ottomano, amica di Elisabetta Gregoraci, e Arianna David
Faccia a faccia tra Micaela Ottomano, amica di Elisabetta Gregoraci, e Arianna David
"Non è figlio di Carlo Delle Piane": vedova dell'attore contro Pietro, fidanzato di Antonella Elia
"Non è figlio di Carlo Delle Piane": vedova dell'attore contro Pietro, fidanzato di Antonella Elia
Tania Zamparo, Miss Italia 2000: "Ho sofferto di anoressia, non riuscivo ad alzarmi dal letto"
Tania Zamparo, Miss Italia 2000: "Ho sofferto di anoressia, non riuscivo ad alzarmi dal letto"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni