4.857 CONDIVISIONI

Sonia Bruganelli e la malattia di sua figlia: “Non ho foto di lei neonata, non volevo affezionarmi”

La neo opinionista del Grande Fratello Vip si è raccontata a Verissimo, ospite di Silvia Toffanin, in una lunga intervista in cui parla del nuovo lavoro ma soprattutto della sua vita privata, dal rapporto con Paolo Bonolis a quello con i figli, raccontando anche i momenti difficili e le piccole conquiste quotidiane della figlia Silvia: “Ora quando mi dice ‘mamma ti amo’ è meraviglioso”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
4.857 CONDIVISIONI
Immagine

Sonia Bruganelli quest'anno ha fatto il suo esordio come opinionista del Grande Fratello Vip. Un'esperienza che la proietta direttamente davanti alla telecamera, dopo anni dietro le quinte a lavorare alle produzioni di programmi Tv.

L'intervista di Sonia Bruganelli a Verissimo

In queste ore si è raccontata a Verissimo, ospite di Silvia Toffanin, in una lunga intervista che andrà in onda nella puntata di domenica 26 settembre, in cui parla del nuovo lavoro ma soprattutto della sua vita privata, dal rapporto con Paolo Bonolis a quello con i figli. "Paolo è il mio migliore amico – dice parlando di suo marito – Ora stiamo bene insieme in maniera molto adulta”. E aggiunge:

“Risposerei certamente Paolo, ma questa volta senza correre come abbiamo fatto, Aspetterei, perché ci siamo vissuti poco prima. Lui ha vissuto solo le mie follie, le mie insicurezze. Forse avrei preferito che ci fossimo incontrati adesso, perché io sono cambiata tanto e lui è cambiato nei miei confronti”.

La nascita della primogenita Silvia

Un rapporto, quello con Paolo Bonolis, reso granitico anche dai momenti difficili, comela crisilegata alla nascita della figlia Silvia. All’ottavo mese di gravidanza Sonia scoprì infatti da un’ecografia che la loro primogenita soffriva di una cardiopatia grave e che sarebbe stata operata appena nata: “Quel giorno è cambiata completamente la mia vita. L’ultimo mese di gravidanza è stato allucinante e non ho foto di Silvia appena nata perché avevo paura in qualche modo di affezionarmi. Le ho fatto le prime foto a quattro mesi. Io non mi sentivo una mamma emotivamente all’altezza di quella situazione così difficile, sono stata molto criticata per questo, ma Paolo mi ha dato una forza enorme”. 

Qualcosa che col tempo è entrato a far parte della vita quotidiana. Silvia, che oggi ha 18 anni, a causa di un’ipossia sopravvenuta a sette giorni dall’intervento ha riportato dei danni permanenti e la sua giovane vita è fatta di conquiste quotidiane. Una cosa che inevitabilmente commuove Sonia Bruganelli: “Ora quando mi dice ‘mamma ti amo’ è meraviglioso”.

4.857 CONDIVISIONI
Sonia Bruganelli e il retroscena su Nathalie Caldonazzo: "Voleva i regali alla mia inaugurazione"
Sonia Bruganelli e il retroscena su Nathalie Caldonazzo: "Voleva i regali alla mia inaugurazione"
Sonia Bruganelli punzecchia Adriana Volpe: "Mio figlio, le cose che contano. Il resto è frustrazione"
Sonia Bruganelli punzecchia Adriana Volpe: "Mio figlio, le cose che contano. Il resto è frustrazione"
Ainett Stephens parla del figlio affetto da autismo, Sonia Bruganelli: "La disabilità non è un dono"
Ainett Stephens parla del figlio affetto da autismo, Sonia Bruganelli: "La disabilità non è un dono"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views