387 CONDIVISIONI

Small Wonder, così Netflix potrebbe rilanciare Super Vicki

Nell’era dei reboot e dei remake è impossibile che nessuno abbia pensato a Super Vicki. In piena nostaglia degli anni ’80, dopo “Stranger Things” ecco come Netflix potrebbe tornare a produrre un capolavoro della serialità televisiva americana.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
387 CONDIVISIONI
Immagine

Nell'era dei reboot e dei remake è impossibile non pensare ad una sit-com che ha fatto innamorare i ragazzini degli anni '80, quelli che oggi viaggiano ormai sull'onda dei 30 anni. "Super Vicki", la piccola bambina robot interpretata da Tiffani Brissette potrebbe presto tornare con un progetto tutto nuovo. È da diverso tempo che si parla di un reboot ma sono sempre e solo voci di corridoio mai confermarte. Dietro i maggiori rilanci televisivi del momento c'è il colosso Netflix, che ha di recente messo in atto un progetto di recupero su una grandissima serie tv degli anni  '90, "Gilmore Girls" titolo originale di "Una mamma per amica". Dopo aver concluso l'accordo per trasmettere l'intera serie originale in tutti i paesi dove il servizio è disponibile, Netflix ha anche annunciato quattro nuovi episodi dedicati a Lorelai e Rory Gilmore.

Ecco allora che "Small Wonder" potrebbe essere rilanciato proprio da Netflix, consapevole delle potenzialità di un progetto del genere. Gli anni '80, del resto, stanno tornando di moda e "Stranger Things", la serie già cult con Winona Ryder, è un classico esempio di come un rilancio alla maniera dell'azienda di Ted Sarandos potrebbe far battere i cuori di migliaia di spettatori emozionati al ricordo solo di quella fantastica canzoncina: "She's a small wonder…".

La trama di Super Vicki

Vicki è un robot progettato dallo scienziato Ted Lawson allo scopo di aiutare i bambini portatori di handicap. Per sperimentare le sue funzioni su un lungo periodo, Ted decide di "adottare" la bambina portandola all'interno della sua famiglia. Il progetto è top-secret, dunque i Lawson dovranno proteggere le informazioni e arginare al minimo i "danni collaterali" che un robot come Super Vicki è in grado di creare. A rendere tutto più complicato ci penseranno gli invadenti vicini, gli odiosi Brindle che, con la loro pestifera figlia Harriet in testa, saranno un vero problema per la sicurezza della piccola Vicki.

Il cast di Super Vicki

Super Vicki era interpretata da Tiffany Marie Brissette, oggi infermiera di 42 anni che vive in Colorado. Tiffany ha abbandonato il mondo della televisione dopo il ruolo della bambina robot preferendo di intraprendere studi che l'hanno portata ad entrare nell'organico di un ospedale a Boulder. Jerry Supiran era il piccolo Jamie Lawson, da molti scambiato per Billy Corgan, il cantante degli Smashing Pumpkins. Dick Christie ha interpretato Ted Lawson, ad oggi è l'unico a lavorare ancora nel mondo dello spettacolo e, stando ai rumors, potrebbe essere richiamato dalla produzione per un cameo. Marla Pennington è stata Joan Lawson, la madre di Jamie e Vicki, che oggi non lavora più come attrice, ma conduce un cooking show in un'emittente locale americana. La pestifera Harriet Brindle è stata interpretata da Emily Schulman, oggi mamma felice e casalinga.

387 CONDIVISIONI
Ilary Blasi e il divorzio da Francesco Totti: dopo la serie Unica arriva il libro Che Stupida
Ilary Blasi e il divorzio da Francesco Totti: dopo la serie Unica arriva il libro Che Stupida
Idan Amedi della serie Fauda gravemente ferito a Gaza: "Operato d'urgenza, potrebbe sopravvivere"
Idan Amedi della serie Fauda gravemente ferito a Gaza: "Operato d'urgenza, potrebbe sopravvivere"
“Totti sta pensando di vendere la villa a Roma”, ci vivono ancora Ilary Blasi e i loro figli
“Totti sta pensando di vendere la villa a Roma”, ci vivono ancora Ilary Blasi e i loro figli
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views