14 Luglio 2016
17:57

La rinascita di Winona Ryder passa per Netflix, da stanotte arriva “Stranger Things”

Tra soprannaturale e avventura, stanotte arriva su Netflix “Stranger Things”, serie tv di fantascienza vecchio stampo che rilancia la stella di Winona Ryder.
A cura di G.D.

Il 15 luglio 2016 è una data molto importante perché potrebbe segnare la rinascita artistica di Winona Ryder, protagonista di questa nuova serie originale Netflix: "Stranger Things". Ambientata negli anni '80, la serie si compone di otto episodi ed è un mix di tutti i cliché cinematografici dell'epoca. Un po' "E.T.", un po' "Tommyknockers", un po' "Goonies": tanto Steven Spielberg per questa serie scritta e diretta da Matt e Ross Duffer e su cui Netflix punta tantissimo.

La trama di Stranger Things

In una notte come tutte le altre durante la quale un gruppo di amici nello stato federale statunitense Indiana gioca a Dungeons & Dragons Will Byers scompare nel nulla. È il 1983 e in questa piccola città si inizia a parlare di teorie cospiratrici sulla scomparsa del giovane ragazzo. Nel momento in cui gli amici, la famiglia e la polizia si mettono alla sua ricerca, vengono travolti in uno straordinario mistero che include esperimenti segreti, forze sovrannaturali e terrificanti, e una strana bambina. Mentre fanno amicizia con lei, i ragazzi cominciano a scoprire i dettagli sulle circostanze inquietanti che hanno coinvolto Eleven, capendo che lei potrebbe essere la chiave ai misteri in agguato sotto la superfice della loro piccola città. Con il debutto di un cast fatto di ragazzini di grande talento (Finn Wolfhard, Gaten Mattarazzo, Caleb McLaughlin e Millie Brown as Eleven), Stranger Things si rivela una lettera d’amore ai classici degli anni '80 che hanno affascinato un’intera generazione.

Dove guardare Stranger Things

"Stranger Things" è una serie in esclusiva Netflix visibile per tutti i paesi in cui il servizio della internet tv in streaming è disponibile. Con Winona Ryder, completano il cast David Harbour, Finn Wolfhard, Cara Buono, Gaten Matarazzo e Millien Bravo.

I 45 anni di Winona Ryder: da “Beetlejuice” alla serie cult “Stranger Things”
I 45 anni di Winona Ryder: da “Beetlejuice” alla serie cult “Stranger Things”
Le foto di scena di Winona Ryder
Le foto di scena di Winona Ryder
Stranger Things batte Bridgerton, è la serie più vista su Netflix
Stranger Things batte Bridgerton, è la serie più vista su Netflix
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni