Effetto Berlino per i fratelli Fabio e Damiano D'Innocenzo, che dopo l'Orso d'Oro vinto pochi giorni fa per la sceneggiatura di "Favolacce", avranno la possibilità di dare vita alla loro prima serie Tv. A produrla sarà Sky, che in queste ore annuncia attraverso un comunicato l'avvio di un progetto che porterà le due rivelazioni del cinema italiano alla 70ma Berlinale a iniziare a girare la serie nel 2021. Attualmente non c'è ancora una sceneggiatura definita e la serie, che non ha ancora un nome, è in fase di scrittura.

Queste le parole di Nicola Maccanico, EVP Programming Sky Italia, a motivare il progetto con i fratelli D'Innocenzo: “Quella fra Sky e i giovani talenti italiani è una storia di successo lunga più di un decennio nel quale Sky ha fatto da incubatore alle storie, alla creatività di molti artisti oggi riconosciuti a livello internazionale. L’exploit di Fabio e Damiano D’Innocenzo con “La terra dell’abbastanza” non poteva lasciarci indifferenti, per il valore contemporaneo della loro arte e per la capacità di affermare una cifra estremamente personale. Siamo quindi orgogliosi di produrre la loro prima serie tv e di farlo per la prima volta in-house in Italia con i nostri Studios e di annunciarla subito dopo il premio e la speciale accoglienza che il Festival di Berlino ha riservato a “Favolacce”, la loro fiaba nera che arriverà nei cinema con Vision Distribution. L’ecosistema che abbiamo costruito per accrescere la nostra capacità di interagire con i talenti italiani sta funzionando e la sinergia tra le produzioni originali Sky e la nostra distribuzione cinematografica lo conferma”.

Soddisfazione, naturalmente, anche dai fratelli D'Innocenzo: “Siamo orgogliosi e grati di essere gli autori e realizzatori della prima produzione in house italiana di Sky Studios, un noir investigativo che indaga l’animo umano in tutta la sua abissale complessità. Lavorare assieme a un team fortemente orientato a produrre contenuti innovativi è sempre stato il nostro principale parametro di ricerca per realizzare progetti audiovisivi in televisione e platform. Sky Studios parla la nostra stessa lingua in termini di ricercatezza, coraggio e ambizione narrativa. La serie che realizzeremo assieme sarà la somma di questo comune bisogno di osservare il mondo da angolazioni inedite e insospettabili.”