324 CONDIVISIONI
8 Giugno 2014
12:39

Sharapova-Halep, la Rai sospende il match per la LegaPro: furiosi gli spettatori

La Rai sospende la finale femminile di Roland Garros tra la Sharapova e la Halep per trasmettere i playoff di Lega Pro. Furiosa la reazione degli spettatori sui social network.
324 CONDIVISIONI

Brutta figura per RaiSport agli occhi dei suoi appassionati, almeno quelli del tennis che sono delusi, anzi inviperiti e avvelenati, dopo la decisione assurda di interrompere la finale del Roland Garros femminile tra Maria Sharapova e Simona Halep sul 4-4 al terzo set. Mancavano gli ultimi game, decisivi per l'assegnazione del titolo (ha vinto 6-4 la Sharapova), quando il cronista ha dovuto cedere la linea ai colleghi del calcio, rivelando che le battute finali del match sarebbero andate in onda in differita, scusandosi con gli ascoltatori. Impossibile passare su RaiSport 2 dove c'era l'incontro di Papa Francesco con le società sportive per il 70° anniversario del CSI, un evento registrato e che, pertanto, aveva pochissimo appeal. Il messaggio che è passato agli occhi dei suoi spettatori è che dunque la finale di uno dei tornei Slam più importanti sia meno rilevante rispetto alle finali playoff di calcio di Lega Pro, Frosinone-Lecce e ProVercelli-Sudtirol.

La reazione furibonda è arrivata a mezzo social, su Facebook e Twitter, ma anche sullo stesso portale di RaiSport, ironia della sorte tra i commenti al post che annunciava la vittoria di Maria Sharapova. Il match è durato tre ore, troppo per il palinsesto Rai che prevedeva i collegamenti dalle finali PlayOff, le scuse della redazione non sono bastate ed il web ha reagito così su twitter e sullo stesso portale (in gallery sopra tutte le reazioni).

324 CONDIVISIONI
Alec Baldwin prende al volo un pallina di tennis durante il match della Sharapova
Alec Baldwin prende al volo un pallina di tennis durante il match della Sharapova
La Rai incassa il boom di Brasile-Croazia: 9 milioni di spettatori
La Rai incassa il boom di Brasile-Croazia: 9 milioni di spettatori
Il successo di
Il successo di "Mr.Ignis", la fiction Rai vince ancora
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni