Siamo solo a marzo, la fine della stagione televisiva è lontana, ma è già tempo di immaginare quello che potrebbe accadere l'anno prossimo. Una domanda inizia a farsi strada a giudicare da quello che si vede in queste ultime settimane: e se fossimo giunti davvero al momento dell'addio di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa? Se i segnali contano qualcosa, sono diversi quelli ai quali ci si potrebbe attaccare per giustificare una simile ricostruzione, categoricamente ipotetica. Prima l'assenza forzata di Fazio dal programma per un'operazione, quindi le parole con le quali il conduttore ha lasciato intendere non sia certo un suo rinnovo di contratto con la Rai dopo la scadenza a fine stagione.

Luciana Littizzetto sempre più presente a Che Tempo Che Fa

Unendo i fili di questa tela, sembra andare componendosi il disegno di uno scenario in cui il conduttore potrebbe lasciare il suo format nelle mani più fidate, quelle di Luciana Littizzetto, che in queste ultime settimane è sempre più presente alla domenica sera, ben oltre il blocco tradizionale del suo intervento settimanale. La comica ha sostituito alla scrivania Fabio Fazio proprio quando il presentatore è stato costretto alla conduzione in smart working, così come è vero che nelle ultime puntate si alterna con Fazio dietro al tavolo per le interviste, ultimo è il caso recente con Alessia Marcuzzi, un'intervista affidata interamente a lei.

Il contratto di Fabio Fazio con la Rai in scadenza

"Io qui finisco a maggio, poi non lo so cosa farò. Adesso ci penso", aveva d'altronde rivelato Fabio Fazio a Paolo Mieli in una chiacchierata in diretta di qualche settimana fa. Il conduttore è in scadenza di contratto con la Rai e non è detto che stavolta arrivi il rinnovo. Le sue parole ravvivano una telenovela dal sapore retrò, considerato che la migrazione del programma da Rai1 a Rai2 aveva alimentato tensione tra le parti. Stagioni turbolente, segnate da un pesante clima politico attorno al programma, dopo le quali Che Tempo Che Fa si era rivelato una colonna del servizio pubblico nei mesi più duri della pandemia. Il ritorno su Rai3 era arrivato come un premio.

Un premio che forse potrebbe mettere Fazio nelle condizioni di serenità per lasciare la sua creatura nelle mani fidate di Luciana Littizzetto, la sola in grado raccogliere le redini del talk. Un'alternativa possibile sarebbe quella di una conduzione in tandem su Rai3, dividendosi il lavoro in modo equo con Littizzetto. Eventualità, quest'ultima, che darebbe modo a Fazio di restare in Rai potendosi dedicare anche ad altri progetti, come quello di cui ha più volte parlato riferito a un approfondimento sulla storia della televisione.