Loredana Bertè e Irene Grandi sul palco dell'Ariston per un duetto sulle note di "Cosa ti aspetti da me", la canzone della Bertè in gara alla 69esima edizione del Festival della canzone italiana, scritta da Gaetano Curreri degli Stadio, Piero Romitelli e Gerardo Pulli. Non è la prima volta che le due musiciste condividono un palcoscenico. Già nel 2014, infatti, all’Arena di Verona in occasione dei 40 anni di carriera della regina del rock, la Grandi e la Bertè hanno eseguito insieme brani della musica leggera italiana. Una collaborazione, dunque, che va avanti da tempo: "Insieme a Loredana è bello anche studiare. Sarà bellissimo condividere il palco dell’Ariston", ha scritto la bionda fiorentina sul suo profilo Instagram postando una foto che la ritrae in compagnia della "Maestra".

Le 10 volte di Loredana Bertè a Sanremo

Con all'attivo ben 10 partecipazioni, Loredana Bertè è una vera e propria veterana del Festival. La sua prima volta sul palcoscenico dell'Ariston è nel 1986 con il brano "Re", scritto da Pino Mango. Nel 1988 ci riprova, gareggiando con la canzone "Io". Nel 1991, nel pieno della sua turbolenta storia d'amore con il tennista Björn Borg, partecipa nuovamente alla kermesse con "In questa città", un pezzo scritto da Pino Daniele e ancora nel 1993 con la canzone "Stiamo come stiamo", cantata in coppia con la sorella Mia Martini. Nel 1994 è di nuovo protagonista con "Amici non ne ho", scritta a quattro mani con il musicista Philip Leòn ed ancora nel 1995 con "Angeli e Angeli". Dopo un periodo di silenzio la Bertè decide di calcare ancora il tanto temuto palcoscenico nel 1997 cantando "Luna" e nel 2002 "Dimmi che mi ami". Le sue ultime esibizioni al Festival della Canzone Italiana risalgono al 2008 con il brano "Musica e parole" e nel 2012 con "Respirare".

Irene Grandi al Festival della canzone italiana

Irene Grandi non è nuova al palcoscenico dell'Ariston. La cantante ha infatti preso parte 4 volte al Festival. La prima partecipazione sanremese dell'artista risale al 1994, quando partecipa alla kermesse canora nella categoria "Giovani Proposte" con il brano "Fuori". Successivamente, gareggia nel 2000, questa volta nella categoria "Big", proponendo la canzone "La tua ragazza sempre", scritta per lei da Vasco Rossi, che si classifica al secondo posto. Dopo un lungo periodo di pausa è di nuovo a Sanremo nel 2009 con il brano "La cometa di Halley". La sua ultima apparizione all'Ariston è datata 2015, anno in cui concorre con "Un vento senza nome".