La messa in onda di ‘Rosy Abate 2‘ slitta ancora una volta. I fan di Giulia Michelini sembrano costretti ad attendere ancora un po' prima di rivedere l'attrice in tv. Inizialmente, la partenza della fiction sembrava prevista per il 17 febbraio. Poi, si è diffusa la data del 10 marzo. In entrambi i casi, dunque, la domenica sembrava essere la data destinata alla programmazione della seconda stagione della fiction. Tuttavia, c'è stato un cambiamento di programma.

Le fiction in onda al posto di ‘Rosy Abate 2'

Nelle date che inizialmente sembravano essere quelle papabili per la messa in onda di ‘Rosy Abate 2', sono state collocate altre due serie televisive targate Mediaset. Il 17 febbraio, infatti, andrà in onda ‘Non mentire‘. La fiction con Alessandro Preziosi e Greta Scarano narra di un uomo accusato di stupro dove, fino alla fine, sarà difficile comprendere chi è la vittima e chi il carnefice. Il 10 marzo, invece, andrà in onda la fiction ‘Il silenzio dell'acqua‘ con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. Insieme, seppure con un approccio molto diverso, indagheranno sulla misteriosa scomparsa di una ragazza di 16 anni inestricabilmente intrecciata ai segreti del piccolo paese in cui è avvenuta.

Anticipazioni della fiction con Giulia Michelini

Dato che l'attesa sembra essere ancora lunga, vediamo cosa conosciamo già della seconda stagione della serie. Rosy Abate tornerà in libertà dopo aver scontato sei anni in carcere. Così, potrà finalmente cimentarsi nel ruolo di mamma. Il piccolo Leonardo, che ha potuto riabbracciare nella prima stagione, potrà passare del tempo con sua madre. Il bambino ha trascorso tutti questi anni in una casa famiglia e per Rosy Abate conoscerlo sarà una sorpresa. Il figlio, infatti, dimostra una personalità molto diversa da quella che l'ex ‘Regina di Palermo' ricordava. Non resta che attendere che venga comunicata la data ufficiale di messa in onda. Intanto il mese scorso, Giulia Michelini ha assicurato: "Sto tornando, non dubitate".