Rosanna Lambertucci è stata ospite della puntata di Io e te, trasmessa giovedì 6 agosto. La conduttrice si è raccontata con la schiettezza che l'ha sempre contraddistinta. La settantaquattrenne, in splendida forma, è tornata con la mente ai suoi esordi in Rai. Inoltre, ha ammesso di essere dispiaciuta all'idea che il programma di Pierluigi Diaco non avrà una nuova edizione.

La chiusura del programma di Pierluigi Diaco

Rosanna Lambertucci ha raccontato un aneddoto a Pierluigi Diaco. Dopo avere annunciato sui social che sarebbe stata ospite del suo programma, avrebbe ricevuto una valanga di messaggi d'affetto nei confronti sia della trasmissione che del conduttore. Così, si è chiesta come mai la Rai abbia deciso di chiudere Io e te:

"Dico una cosa che forse non dovrei dire. Non ti arrabbiare, so che tu quando senti parlare di social ti innervosisci. Ho pubblicato la notizia che sarei venuta da te. Allora, io ho sentito che questo programma non si farà più. Ho ricevuto un migliaio di messaggi. La gente impazzisce per te. Con quale logica si decide…".

Pierluigi Diaco ha preferito tagliare corto, spiegando di trovare poco elegante affrontare questo argomento in diretta: "Si chiude il 4 settembre, non mi mettere in difficoltà. Io ti ringrazio per questi complimenti. Ma trovo inelegante parlarne".

Lambertucci ammette la raccomandazione in Rai

Sono entrata in Rai da raccomandata. All’epoca c’era come direttore generale Ettore Bernabei": ha ammesso candidamente Rosanna Lambertucci, raccogliendo i complimenti di Diaco per la sincerità. La conduttrice, poi, ha spiegato che una volta entrata in Rai non l'ha più aiutata nessuno:

"Il mio patrigno era molto importante, era il capo della Procura di Roma. Io avrei potuto lavorare nell’azienda di famiglia, ma sentivo il bisogno di realizzarmi al di fuori di quella che era la protezione familiare. Allora dissi che mi sarebbe piaciuto lavorare in Rai, giuro mai pensando di andare in video. Avevo amici che lavoravano in Rai, facevano il cameraman, la truccatrice. Mi sembrava un ambiente allegro. Entrai in Rai, ma ti do la mia parola che dopo quel giorno, non mi ha più aiutata nessuno anzi”.

Pierluigi Diaco, allora, ha fatto una proposta a Rosanna Lambertucci. Se la Rai dovesse decidere di ritrasmettere Io e Te la prossima estate, vorrebbe che la conduttrice curasse una rubrica all'interno del programma:

"È la prima volta nella storia di una trasmissione televisiva che sento una conduttrice dire di essere stata presa alla Rai per raccomandazione, grazie di averlo detto. Poi ha vinto il talento e la competenza. Se la rete dovesse accordarmi nuovamente la fiducia per rifare Io e Te nella fascia delle 14 d'estate, ti propongo già da adesso di fare all'interno del programma una rubrica dal titolo Più sani, più belli".

Rosanna Lambertucci si è detta d'accordo.