Enrico Lucci perde la prima serata di Rai2. Dopo il tonfo prodotto con la prima puntata di Realiti, lo show proposto dalla rete di Carlo Freccero subisce i primi cambi in palinsesto. Secondo quanto riporta Tv Blog, Enrico Lucci andrà in onda in seconda serata a partire già dalla seconda puntata. L’impianto stesso del format subisce un notevole ridimensionamento: la diretta sarà sostituita da un contenuto registrato molto più snello di quanto si era pensato inizialmente, passando dalle 3 ore dell’esordio ad appena un’ora e mezza.

I film che introdurranno Realiti

Tv Blog anticipa che la prima serata del mercoledì di Rai2 sarà occupata diversamente per fare da traino al programma di Lucci. Dovrebbero andare in onda tre film che puntano ad avvicinare il pubblico femminile alla rete, poi seguiti dalle repliche de L’Ispettore Coliandro. Terminato il prime time, la rete lascerà spazio al format di Lucci che dovrebbe andare in onda in forma ridotta fino alle prime due settimane di luglio.

Realiti – Siamo tutti protagonisti

Lo show pensato dall’ex star de Le Iene si è dovuto adeguare a quella percentuale di rischio già calcolata. Lucci ha voluto strutturare un programma in grado di fare il verso a certe derive televisive abbracciate soprattutto negli ultimi anni. Accanto a lui troviamo la squadra formata da Asia Argento, Luché e Aurelio Picca cui va il compito di commentare le gesta di alcuni dei protaognisti involontari del “realiti” di Lucci. La prima puntata ha visto l’attenzione concentrarsi sulle ultime vicende che hanno avuto per protagonisti Matteo Salvini, Fedez, Chiara Ferragni, Marco Carta – per la vicenda clamorosa dell’arresto a Milano per il presunto furto di 6 t-shirt – e Silvio Berlusconi. Proprio a proposito dell’ex collega di X Factor, la Argento ha espresso il giudizio più duro: “Quello di Fedez mi sembra un discorso un po’ qualunquista. Mi sembrava più intelligente quando lo conoscevo, prima di essere cacciata da quel programma”.