29 Maggio 2013
14:58

Raffaella Carrà è la vincitrice di The Voice, a lei va il premio Galateo

La storica conduttrice e attualmente coach di The Voice of Italy Raffaella Carrà è stata incoronata dall’Accademia di Galateo come la vera vincitrice del talent show. Nessuno meglio di lei ha saputo interpretare le “buone maniere” in televisione.
A cura di Simona Saviano

Raffaella Carrà, che recentemente ha confessato il rimpianto di non avere avuto figli, potrà gioire visto che ha già portato a casa una vittoria nello show musicale di The Voice. La storica conduttrice e coach di TVOI è stata “incoronata” vincitrice del talent show dall'Accademia di Galateo: grazie al suo modo di fare televisione e al proprio stile si è distinta particolarmente dai colleghi. Stando alle parole del presidente della suddetta accademia, Samuele Briatore, all'inizio del programma ci sono stati dei dubbi in merito al ritorno in tv della Carrà nazionale,  in virtù, si legge, del look troppo formale:

All'inizio del programma eravamo un po' dubbiosi, soprattutto per come si era presentata, un po' castigata e formale, un'immagine che poco le si addiceva ma, già alla prima serata ci siamo ricreduti, con le sue emozioni e la sua presenza scenica è sempre impeccabile. Nessuno meglio della Carrà è stata padrona indiscussa del concetto fondamentale del galateo della riconoscibilità, in quando ha sempre dimostrato di avere grande sicurezza e autocontrollo durante tutta la carriera, distinguendosi nel possedere “un qualcosa” di riconoscibile che va al di là delle mode e delle tendenze culturali.

Lo stile inimitabile della Carrà è stato apprezzato dall'Accademia del Galateo, Raffaella è un'icona indelebile nel tempo che non "serve la moda ma se ne serve a sua volta":

Quel “qualcosa” è proprio lo stile di cui tanto si parla, una caratteristica portata dalla personalità decisa e indipendente, mista a creatività e delicatezza. Una vera signora, come la Carrà, non serve la moda ma si fa servire dalla moda.  Ci auguriamo che per l'ultima serata abbandoni il look rigoroso per ritornare alla Carrà luccicante, magari con un dei suoi ineguagliabili abiti da gran sera.

Piace il modo di fare tv della Carrà: senza urla, né pianti a favore di telecamere – Infine, forse la motivazione centrale del riconoscimento alla Carrà, l'artista ha condotto e accolto gli ospiti senza narcisismo né egocentrismo, tipico di alcune sue colleghe:

Ultimo riconoscimento per la Carrà è quello di essere stata in grado di reinterpretare le regole del “salotto” adattandole al mezzo televisione, confermando ad ogni sua apparizione le ottime doti di padrona di casa in grado di condurre e accogliere sapientemente i suoi ospiti lasciando narcisismo ed egocentrismo alle sue colleghe.

Raffaella Carrà ha dimostrato che un modo "alternativo" di fare televisione è possibile, senza litigi, né urla, né faccette ed espedienti vari per incattivirsi il pubblico, che la Raffa ha già ammaliato da decenni. E nel frattempo, stando alle indiscrezioni di Novella2000, è stata riconfermata per una seconda edizione di The Voice.

La prima puntata di The Voice Italia (DIRETTA LIVE)
La prima puntata di The Voice Italia (DIRETTA LIVE)
The Voice, Raffaella Carrà conferma Gianni Morandi come special coach
The Voice, Raffaella Carrà conferma Gianni Morandi come special coach
Raffaella Carrà commossa:
Raffaella Carrà commossa: "Grazie a tutti per gli auguri"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni