1 CONDIVISIONI

Questo è il mio paese vince gli ascolti, flop di Avatar su Canale 5 battuto da Le Iene

Nella gara d’ascolti di lunedì 16 novembre, trionfa con facilità la fiction con Violante Placido, vista da 5 milioni di spettatori. Il film in prima serata, ormai, funziona poco e “Avatar” di Cameron (che ha sostituito all’ultimo “Mission Impossible”, la cui trama legata al terrorismo era troppo delicata in questi giorni) non arriva a 2 milioni. Ne approfitta “Le Iene”, che conquista un ottimo 12%.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valeria Morini
1 CONDIVISIONI
Immagine

La gara d'ascolti nella serata del 16 novembre ha visto contrapporsi un vecchio classico del lunedì sera, ovvero il film in prima serata su Canale 5 (ormai, una vera rarità) alla tradizionale fiction di Raiuno. L'ammiraglia Mediaset ha proposto il capolavoro di James Cameron "Avatar", mentre sul primo canale è andata in onda la terza puntata della fiction "Questo è il mio paese" con Violante Placido (qui quello che è successo nell'episodio). A trionfare è proprio la serie Rai, che ha totalizzato 5.067.000 spettatori e il 20% di share. Canale 5, stavolta, si deve accontentare di 1.964.000 spettatori e del al 9.92%.

Va segnalato, peraltro, che il film di Cameron ha preso il posto all'ultimo momento di "Mission Impossible: Protocollo fantasma": visto il momento delicato dopo i i recentissimi attentati di Parigi, Canale 5 ha probabilmente preferito sostituire una spy story incentrata sull'inseguimento a un gruppo di terroristi con un film più appropriato (caratterizzato, tra l'altro, da un forte messaggio pacifista).

 2,6 milioni per Le Iene

A guadagnarci è il classico appuntamento con "Le Iene" su Italia 1. Lo show è seguitissimo sui social, ma non riesce mai a sfondare veramente a livello di ascolti. Ieri, tuttavia, lo show condotto da Mammuccari e da Ilary Blasi ha raggiunto 2.639.000 spettatori (12.9%), forse grazie anche a storie eclatanti come quella del sacerdote cocainomane.

Monte Bianco non decolla

Prosegue intanto l'avventura di "Monte Bianco", il reality di Raidue che ha preso il posto di "Pechino Express". Nella puntata andata in onda ieri sera, un altro addio (dopo quello di Arisa) ha segnato lo show: a causa dei crampi, Enzo Salvi ha lasciato. Eventi che certamente non fanno bene al programma, che nella sua seconda puntata è stato visto da 1.228.000 spettatori con il 5.11% di share.

Rete 4 ha proposto "Quinta colonna" (puntata in cui l'inviata Nausicaa Della Valle è stata contestata da un gruppo di giovani dei centri sociali), che ha raccolto davanti allo schermo 1.853.000 spettatori con l’8.85% di share.

Su Raitre è andato in onda "L'erba dei vicini" (1.247.000 spettatori, pari ad uno share del 5.04%. ), mentre La7 ha trasmesso "Grey's Anatomy" (media di 654.000 spettatori con uno share del 2.35%).

1 CONDIVISIONI
"Il dono" vince gli ascolti, Canale 5 battuto da "Zampa e la magia del Natale"
"Il dono" vince gli ascolti, Canale 5 battuto da "Zampa e la magia del Natale"
'Tutto può succedere' vince la gara d'ascolti, Panariello battuto anche da 'Le Iene'
'Tutto può succedere' vince la gara d'ascolti, Panariello battuto anche da 'Le Iene'
Il Segreto vince gli ascolti con 4 milioni, batte la Messa del Pontefice e Le Iene
Il Segreto vince gli ascolti con 4 milioni, batte la Messa del Pontefice e Le Iene
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni