16 Novembre 2015
23:09

“Inviata di Quinta Colonna insultata e bloccata in un bar dai giovani dei centri sociali”

Mentre cercava di collegarsi in diretta con Quinta Colonna, Nausicaa Della Valle ha subito gli insulti di una cinquantina di giovani provenienti dai centri sociali. Non le è stato possibile proseguire nel suo lavoro. Il collegamento con la trasmissione di Paolo Del Debbio è stato interrotto.
A cura di D.S.

L'ufficio stampa del programma "Quinta Colonna" ha messo al corrente i media dell'incresciosa situazione in cui si starebbe trovando la giornalista Nausicaa Della Valle. Attualmente sarebbe bloccata all’interno di un bar nel quartiere di Centocelle, a Roma dove stava realizzando un collegamento con la trasmissione di Rete4.

La situazione sarebbe stata generata dall’irruzione di alcuni giovani appartenenti ai centri sociali. L'atmosfera si è riscaldata nel corso della diretta della puntata di oggi, 16 novembre. Una cinquantina di persone ha iniziato a protestare contro la giornalista e a inveire contro i suoi ospiti, che erano degli abitanti della zona.

Tutto ciò avveniva mentre la Della Valle era in collegamento con Paolo Del Debbio. Gli insulti hanno obbligato la donna ad interrompere il suo lavoro. L'inviata di Quinta Colonna ha atteso insieme alla sua troupe, l'arrivo delle Forze dell'Ordine. Il programma, poi, ha fatto sapere tramite un post su Twitter:

"Nausicaa Della Valle abbandona il collegamento con lo studio su invito della questura, a causa dei centri sociali".

Gli spettatori si sono riversati sui social per esprimere il proprio disappunto:

 
Rissa a Quinta Colonna tra Maurizio Gasparri e Luca Telese
Rissa a Quinta Colonna tra Maurizio Gasparri e Luca Telese
Quinta Colonna, quello che non dovrebbe accadere in tv dopo Parigi (e invece accade)
Quinta Colonna, quello che non dovrebbe accadere in tv dopo Parigi (e invece accade)
Scandalo a Quinta colonna, parla un migrante:
Scandalo a Quinta colonna, parla un migrante: "Mi hanno pagato per un finto collegamento"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni