Pio e Amedeo, ospiti di Claudio Baglioni a Sanremo 2019 nel corso della seconda serata, si sono divertiti a fare il verso ad Adrian, la serie tv animata che porta la firma di Adriano Celentano. Il duo comico pugliese ha consigliato al dirottatore artistico di questa edizione del Festival di realizzare un progetto simile, un cartone animato da proporre alla Rai in occasione di Sanremo 2020. I due comici si sono proposti nel ruolo di co-conduttori, relegando a Baglioni la parte del narratore, nonché protagonista principale del cartoon.

I consigli per Sanremo 2020

Questi i consigli dei due, che fanno chiaramente riferimento al prodotto di Celentano: “Ho un’idea che è una bomba, un’idea incredibile. Sanremo 2020, prima puntata. Tu in un cartone animato, ‘Baglion’. Esci la prima puntata e prendi un bicchiere d’acqua, non di più perché senno gonfia. Lanci questo cartone animato, con te più giovane e magari ti schiacci sempre una giovane Orietta Berti. Te la schiacci di continuo e tra una schiacciatina e l’altra lanci una canzone. L’importante è che la gente a casa non capisce niente, quello è il format. Se non lo vuole la Rai, lo vediamo alla Mediaset che tanto se lo compra”.

Adrian sospeso per indisposizione Celentano

Intanto, Adrian è stato sospeso. Il cartoon di Adriano Celentano non andrà in onda per almeno due settimane, a causa di un’indisposizione del Molleggiato. Il comunicato stampa diramato da Mediaset insieme al Clan Celentano ha già confermato la notizia: “Adriano Celentano, a causa di un malanno di stagione, non potrà dirigere ‘Aspettando Adrian’ e ‘Adrian la serie’ per almeno due settimane, così come prescritto dai medici curanti. Durante questo periodo ‘Aspettando Adrian’ e ‘Adrian la serie’ non andranno in onda”.