532 CONDIVISIONI
21 Agosto 2021
11:50

Pierluigi Pardo dice addio a Mediaset: “Non c’era nessuna esclusiva, 11 anni bellissimi”

Il telecronista di DAZN commenta uno dei casi dell’estate, con Mediaset che gli ha fatto causa vantando un’esclusiva che pare non ci fosse: “Avrei voluto continuare a lavorare per entrambe, mi aspettavo il via libera da Mediaset, ma non è mai arrivato. Avere comunque due aziende così importanti che ti vogliono è una bella soddisfazione”.
A cura di Andrea Parrella
532 CONDIVISIONI

Da settimane si attendevano segnali da Pierluigi Pardo, dopo l'annuncio di azioni legali da parte di Mediaset nei suoi confronti. L'azienda aveva vantato un'esclusiva con lui, che invece a pochi giorni di distanza dai palinsesti Mediaset aveva confermato la sua presenza anche nella squadra di DAZN, che da quest'anno racconterà tutta la Serie A. Mediaset ha fatto causa a Pardo per “grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte”, ma il conduttore, in un'intervista rilasciata al Foglio, smentisce categoricamente:

“In estate non c’è stato con Mediaset nessun contratto firmato e nemmeno accettato informalmente. Avrei voluto continuare a lavorare anche per DAZN come avevo fatto negli anni precedenti, anche perché si trattava di due progetti diversi, uno la Champions/Coppa Italia, l’altro per la Serie A, senza alcuna conflittualità da una parte e dall’altra. Mi aspettavo il via libera da Mediaset, ma non è mai arrivato. Avere comunque due aziende così importanti che ti vogliono è una bella soddisfazione”.

Riccardo Trevisani al posto di Pierluigi Pardo

A questo punto è quindi chiaro che Pierluigi Pardo non farà parte della squadra di Mediaset nella prossima stagione, al suo posto ci sarà Riccardo Trevisani, su cui il Biscione ha investito insieme a Massimo Callegari come voci della Champions League e della Coppa Italia. Per Trevisani Pardo ha solo buone parole: “Un amico, ci siamo sentiti. Ottima scelta”. 

Gli 11 anni di Pardo a Mediaset

Quindi, augurandosi di poter tornare presto a condurre un programma leggero e dedicato al calcio, Pardo fa il bilancio dell'esperienza di questi anni a Mediaset, dove arrivò più di 10 anni fa lasciando Sky: “E’ stata un’esperienza bellissima. Ho lavorato per 11 anni in un ambiente speciale. Sono grato delle opportunità che mi sono state date. Penso di essermela cavata bene, ma so anche di aver goduto di libertà e fiducia da parte dell’editore (almeno fino a questa estate, ndDM). Cosa niente affatto scontata. Ho conosciuto persone straordinarie e continuerò a voler bene a questa azienda”.

532 CONDIVISIONI
Mediaset fa causa a Pierluigi Pardo: "Ha l'esclusiva con noi, non può lavorare a DAZN"
Mediaset fa causa a Pierluigi Pardo: "Ha l'esclusiva con noi, non può lavorare a DAZN"
Riccardo Trevisani a Mediaset, la scelta che chiude le porte a Pierluigi Pardo
Riccardo Trevisani a Mediaset, la scelta che chiude le porte a Pierluigi Pardo
Fuga da Mediaset, anche Maurizio Pistocchi dice addio: "Mi sono dimesso"
Fuga da Mediaset, anche Maurizio Pistocchi dice addio: "Mi sono dimesso"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni