Perché Benedetta Gargari (Eleonora Sava) e Giancarlo Commare (Edoardo Incanti) compaiono poco e niente nella quarta stagione di Skam Italia? Fanpage.it apprende dal regista Ludovico Bessegato le reali motivazioni della loro limitata presenza in Skam 4, legate soprattutto agli studi in giurisprudenza di Benedetta e anche al copione che, a partire dalla sceneggiatura originaria norvegese, prevedeva un momento di allontanamento della coppia dall'Italia.

Benedetta già un anno fa quando finivano di montare la stagione su di lei ci ha informato molto correttamente che stava arrivando a compimento dei suoi studi in giurisprudenza e che quindi avrebbe avuto, da lì in poi, probabilmente molto poco tempo per dedicarsi al mestiere dell'attrice, essendo intenzionata a dedicare la maggior parte del suo tempo alla professione legale. È stata molto corretta con noi e noi quindi abbiamo creato tutte le condizioni narrative perché lei e Giancarlo (Commare, ndr) dessero il loro contributo, soprattutto nel finale di stagione.

Anche nella versione norvegese Edo non c'è in Skam 4

Un'uscita di scena che era stata già prevista con la fine della terza stagione, quando Edoardo chiede ad Eleonora di seguirlo in America e dirlo alle sue amiche. Ludovico Bessegato ci spiega che non sono stati solo gli studi di Benedetta a condizionare la loro presenza solo in fugaci videochat, bensì anche la sceneggiatura originale contemplava la loro uscita di scena per un periodo lontano dal loro Paese:

D'altronde la loro uscita di scena era prevista già con la fine della terza stagione, con il trasferimento di entrambi in America per motivi di studi, quindi non c'è stato alcun tipo di abbandono. Entrambi hanno sempre sostenuto la serie e hanno fatto di tutto per ritagliarsi delle giornate precise per girare sul set. Detto questo,  ricordo che anche nella versione originale norvegese Edoardo Incanti non c'è quasi mai nella quarta stagione, per cui la sceneggiatura non è stata così tanto falsata.