La sesta puntata di ‘Pechino Express 2020‘, trasmessa martedì 17 marzo, è iniziata all'insegna delle coppie miste. Costantino Della Gherardesca, infatti, ha annunciato ai concorrenti che avrebbero affrontato la tappa con un diverso compagno di avventura. Ovviamente, Soleil Sorge si è ritrovata in coppia con Dayane Mello, con cui nelle scorse puntate ha avuto accesi scontri. Le due, però, si sono riscoperte più simili di quanto pensassero.

Soleil Sorge e Dayane Mello, dalle liti all'alleanza

Quando Costantino Della Gherardesca ha annunciato che nella sesta puntata di Pechino Express 2020 avrebbero gareggiato insieme, nessuna delle due è apparsa particolarmente entusiasta. Tuttavia, è bastato che la competizione entrasse nel vivo, perché Dayane Mello e Soleil Sorge seppellissero l'ascia di guerra al grido di: "Tieniti stretti gli amici e ancora più stretti i nemici". L'ex corteggiatrice di ‘Uomini e Donne' ha ammesso: "Mi piace perché la vedo atletica come me". Dal canto suo, la modella ha insegnato alla Sorge come fare a farsi concedere i passaggi. Le ha consigliato di toccare sulla spalla le persone che ferma per sembrare più amichevole. Poi ha commentato: "Fino a ieri il nostro rapporto era quello, ora è diverso. Mi piace come persona" e a Soleil ha confidato: "Pensavo fossi una bambina viziata del caz**".

Quanto durerà la tregua?

E pensare che fino a poco tempo fa, Dayane Mello apostrofava Soleil Sorge come una "vipera" e rimarcava la scarsa maturità di Wendy, madre di lei. Durante la sesta puntata di ‘Pechino Express', sono apparse molto complici. Dayane ha anche insegnato a Soleil alcune tradizioni del suo Paese: "In Brasile si dice che quando entri in una casa per la prima volta, devi entrarci con il piede destro per portare con te tutta la fortuna". Inoltre, hanno riso tanto e hanno giocato con i bambini del luogo. Quanto durerà questa tregua?