L'influencer 25enne è già uno dei concorrenti più amati dal pubblico. Tommaso Zorzi si è presentato nella casa in un completo elegantissimo e ha da subito attratto la simpatia degli altri inquilini, salvo quella di Patrizia De Blanck con la quale si sono creati momenti di gelo. Ma nella notte l'influencer ha avuto ben altro a cui pensare, visto che non si sentiva affatto bene. Nel corso della diretta ha più volte sottolineato che nella casa la temperatura era molto bassa, probabilmente per l‘aria condizionata e, appena entrato, ha accusato lo sbalzo rispetto all'esterno. Durante la serata si è avvolto in una coperta, così come anche Matilde Brandi, che indossava un abito molto scollato. A fine puntata, Zorzi ha chiesto alla produzione un termometro e delle medicine. E ai compagni, prima di andare a dormire, ha confessato:

Dovrei prendere l'antibiotico e la tachipirina. Dovevo prenderli prima della puntata ma non me li hanno dati. Non vorrei fare terrorismo, ma mi sento proprio la febbre… Ho la sinusite, la produzione lo sa che sono due giorni che va e viene, ma mi sento proprio caldo.

Tommaso Zorzi a letto con termometro e medicine

La notizia ha creato qualche timore nella casa e alcuni avranno pensato al peggio, probabilmente al Coronavirus, ma nessuno glielo ha fatto pesare. D'altronde, tutti i concorrenti prima di entrare nella casa sono stati tamponati e sono risultati negativi, quindi non dovrebbe esserci da preoccuparsi. Ciò nonostante, l'influencer non era per nulla in forma e così, prima di andare a dormire, ha chiesto alla produzione di poter avere un termometro. È intervenuto un medico, che gli ha dato zitromax (antibiotico) e tachipirina. Medicine che Zorzi ha tenuto a fianco al letto durante la notte. Ad ogni modo, durante la loro permanenza nella casa, tutti gli inquilini saranno sottoposti a test con frequenza regolare e non verranno a contatto con nessuno all'esterno. La la situazione quindi è sotto controllo, nonostante i timori dell'influencer. Prima di entrare nella casa, in un'intervista a Tvblog aveva detto:

Ci sono controlli ferrei per chi entra nella casa del Grande Fratello Vip. Ho già fatto quattro o cinque tamponi, non so se dovrò farne altri. Sicuramente, poi, ne faremo uno a settimana durante il realiy. Io sono ipocondriaco: sento i sintomi del Covid ogni mattina quando mi sveglio. Arrivo ad annusare i pennarelli per capire se sento ancora gli odori…

Un autore del GfVip è positivo al Covid

Nel frattempo, a poche ore dall'inizio della diretta, Alfonso Signorini ha confermato che nello staff del Grande Fratello Vip è stata trovata una persona positiva al Coronavirus. Si tratta di uno degli autori, ora in isolamento, come tutti coloro con i quali è entrato in contatto, come prevede il protocollo aziendale anti-contagio. Nessuna preoccupazione per il conduttore, gli opinionisti o il cast, lo show può continuare regolarmente e senza slittamenti. Lo ha confermato lo stesso Signorini in un'intervista a Il Giornale:

È una situazione complicata, viaggiamo come funamboli su una corda. Ma siamo attrezzati ad affrontare la situazione con il massimo rigore. Chi è stato in contatto con l’autore contagiato è in quarantena.