161 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2020/2021
14 Ottobre 2020
12:33

Patrizia De Blanck: “Ho perso un figlio per un aborto”

Nella Casa del Grande Fratello Vip, nel corso della diretta trasmessa su Pomeriggio 5, la contessa De Blanck ha svelato di essere stata vittima di un aborto spontaneo in gioventù. Per un anno non ebbe la possibilità di restare incinta: “Poi dissi a Peppino [il marito Giuseppe Drommi] che se non rimanevo incinta avrei fatto un figlio con un altro”.
A cura di Valeria Morini
161 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2020/2021

Nel passato della contessa Patrizia De Blanck c'è un avvenimento doloroso, di cui ha parlato nella Casa del Grande Fratello Vip. La rivelazione è stata fatta mentre la diretta del reality era in onda a Pomeriggio 5. La contessa ha spiegato di aver perso un figlio: in gioventù fu infatti vittima di un aborto spontaneo.

Mi ricordo che eravamo a cena, ed io feci di corsa tutta la salita e ho perso il bambino. Allora sono andata in clinica, mi hanno fatto il raschiamento e l’ho perso. Mi avevano fatto queste iniezioni per farmelo tenere, che sono andate avanti un anno.

La richiesta di Patrizia De Blanck al marito

La triste ricostruzione, che ha scioccato non poco i personaggi presenti in studio a Pomeriggio 5, è stato stemperato dal prosieguo del racconto della De Blanck, che ha desiderato strenuamente avere un figlio e a un anno di distanza dall'accaduto era disposta a tutto pur di diventare mamma: "Ho detto a Peppino (il marito, ndr): tu adesso hai dieci giorni di tempo per trom***mi. Non faccio un figlio per te, ma per me. Ero convinta di poter fare un figlio quando volevo, ma il fatto di non poterlo avere mi faceva impazzire. E allora ho detto: se non resto incinta ti attacchi, il mese prossimo lo faccio con un altro". Nel 1981, Patrizia ha avuto la sua unica figlia, Giada De Blanck, anche lei noto personaggio televisivo ed ex concorrente dell'Isola dei Famosi.

Chi era Giuseppe Drommi, marito di Patrizia De Blanck e padre di Giada

Il marito della contessa e padre di Giada era Giuseppe Drommi, che Patrizia aveva sposato nel 1971 in seconde nozze (dopo il brevissimo matrimonio con l'aristocratico inglese Anthony Leigh Milner, che si scoprì essere gay). Drommi è morto nel 1999, quando la figlia Giada era ancora giovanissima. L'uomo era un ingegnere e console di Panama, che prima di incontrare Patrizia era stato sposato con Anna Fallarino, poi assassinata insieme al suo amante dal secondo marito Camillo II Casati Stampa di Soncino. Patrizia fu legata a Drommi da un grandissimo amore, benché ammise di non essere mai stata una donna fedele: "Sono una traditrice seriale, ne ho sempre avuti due: il marito e l’amante perché con due facevo l’uomo ideale".

161 CONDIVISIONI
2289 contenuti su questa storia
GFVip, Biagio D'Anelli allontana Miriana troppo gelosa: "Sono single, faccio quello che voglio"
GFVip, Biagio D'Anelli allontana Miriana troppo gelosa: "Sono single, faccio quello che voglio"
I 5 momenti imperdibili della quindicesima puntata del GFVip: Giucas Casella ipnotizza lo studio
I 5 momenti imperdibili della quindicesima puntata del GFVip: Giucas Casella ipnotizza lo studio
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Amedeo Goria sull'ipotesi di un figlio da Vera Miales: "A 68 anni non me la sento di essere papà"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni