6 CONDIVISIONI

Parodi in crescita con Domenica In, ma la D’Urso sfiora i 5 milioni di telespettatori

Le sorelle Parodi provano a rialzare la testa, recuperando rispetto ai risultati disastrosi delle scorse settimane. Dall’altra parte Carmelita non lascia scampo, facendo segnare un record per la sua domenica pomeriggio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
6 CONDIVISIONI
Immagine

Il rodaggio della nuova Domenica In targata sorelle Parodi continua, seppure a rilento. Con la puntata andata in onda domenica 5 novembre 2017 sono riuscite a risalire la china crescendo, sia in termini di telespettatori medi, 1.971.000, che di share, 10.74%. Un risultato frutto anche di una suddivisione del programma in due parti, con Cristina Parodi che ha preso definitivamente il timone della trasmissione e Benedetta si è spostata quasi definitivamente in cucina. Al giro di boa del primo mese di messa in onda, il programma prova a resistere nonostante quattro settimane in cui le critiche al contenitore domenicale affidato a Cristina e Benedetta Parodi, alcune anche ingenerose e pretestuose, hanno reso difficile guardare al programma con un occhio oggettivo e senza pregiudizi.

Le critiche alla nuova Domenica In (Giletti compreso)

Le sorelle Parodi sono giunte alla guida di Domenica In raccogliendo tutto il sentimento di protesta di quella parte dell'opinione pubblica in disaccordo con l'uscita di Massimo Giletti dalla Rai, dopo la chiusura de L'Arena. Lo stesso conduttore, che a breve ripartirà con un programma domenicale su La7 dal titolo "Non è l'arena", aveva commentato la nuova domenica di Rai1 criticando il fatto che in quello spazio dove si faceva informazione adesso "si cucinino polpette". Il programma, con i dovuti accorgimenti, potrebbe conquistare un proprio pubblico, ma si teme che a scarseggiare sia il tempo che la Rai può permettersi di attendere per un risultato adeguato e al livello della concorrenza.

I numeri di Barbara D'Urso

La concorrenza, appunto, quella di Barbara D'Urso fatta di clamori, liti e grida. Un programma che, a dispetto di contenuti opinabili, è stato in grado con gli anni di raccogliere uno zoccolo duro di pubblico dalle enormi dimensioni. Proprio ieri, mentre le Parodi tentavano di recuperare, Domenica Live ha fatto registrare un risultato senza precedenti, salutato con grande entusiasmo dalla stessa conduttrice. Durante uno dei blocchi principali della trasmissione, quello centrale, di un'ora circa, dalle 16.56 alle 17.57, Domenica Live è stato visto da 4.586.000 spettatori (23.86%).

Le sorelle Parodi e il panettone

Si tratta di numeri impressionanti, visti gli standard, che rendono la vita delle Parodi ancora più complessa per il futuro e rappresentano un enorme ostacolo affinché Rai1 possa tornare anche solo a sperare in risultati simili a quelli delle scorse stagioni. La domanda resta quella delle scorse settimane: le sorelle Parosi arriveranno a mangiare il panettone?

6 CONDIVISIONI
Cristina Parodi: "A 'Domenica Live' di Barbara D'Urso rispondo con contenuti di qualità"
Cristina Parodi: "A 'Domenica Live' di Barbara D'Urso rispondo con contenuti di qualità"
Costanzo stronca le Parodi: "Domenica In è un programma che non ha un perché"
Costanzo stronca le Parodi: "Domenica In è un programma che non ha un perché"
Le sorelle Parodi non temono Barbara D'Urso: "È bravissima, ma noi faremo cose diverse"
Le sorelle Parodi non temono Barbara D'Urso: "È bravissima, ma noi faremo cose diverse"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni