Malore per Paolo Del Debbio a Dritto e Rovescio su Rete4: il conduttore, nella puntata in onda giovedì 16 gennaio 2020, ha dovuto abbandonare improvvisamente il programma per un dolore alla gamba. "Non riesco a stare in piedi. Mi devo riposare un attimo. Ora viene Marcello Vinonuovo che è validissimo, mi sostituisce per un pochino” ha dichiarato in tv, per poi eclissarsi. Le sue condizioni di salute attuali non sono preoccupanti e, dopo aver fatto tutti i controlli, è tornato sui social per scrivere un tweet a tutti i telespettatori che hanno avuto un pensiero per lui: "Cari telespettatori, mi avete inondato di affetto. Ora sto meglio. Grazie a tutti! Ci vediamo giovedì prossimo con Dritto e rovescio su Rete4".

Che cosa era successo a Paolo Del Debbio

A nemmeno due ore dall'inizio del programma Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio ha dichiarato durante una pausa pubblicitaria: “Ho un problema ad una gamba che pensavo di poter superare durante la puntata, invece non ci riesco”, in questo passaggio a staffetta con Marcello Vinonuovo, che lo ha sostituito fino alla fine della puntata. Niente sembrava ricondurre l'accaduto a qualcosa di grave e sin da subito era apparsa una situazione derivata da una momentanea indisposizione, cosa che è stata confermata con questo tweet e con le rassicurazioni sulle condizioni di salute dopo gli opportuni controlli.

I messaggi e le richieste di rassicurazioni

Come prevedibile, i telespettatori di Dritto e Rovescio hanno iniziato a inondare i social del programma e di rete 4 con richieste di rassicurazioni, alimentando uno stato d'allerta anche tra chi non aveva seguito il programma. Gli auguri di pronta guarigione hanno popolato un fiume di messaggi colmi di affetto, che non potevano essere ignorati da Paolo Del Debbio, convintosi dopo nemmeno 24 ore a comunicare con l'esterno per rendere grazie al pubblico di tutto questo calore e per dirsi pronto a ricambiarlo giovedì prossimo, nel consueto appuntamento con Dritto e Rovescio su rete4.