16 Marzo 2015
14:46

Pamela Anderson bandita dai funerali di Sam Simon, la famiglia non la vuole

L’attrice non potrà partecipare alle esequie dell’amico Sam Simon, il creatore dei Simpson morto di cancro. La famiglia le ha proibito espressamente di presenziare, a causa di un anello da 800 mila dollari che lui ha regalato poco prima di morire: a loro parere, l’attrice si sarebbe approfittata della sue condizioni di salute.
A cura di Valeria Morini

È veramente un periodo nero per Pamela Anderson. L'ex bagnina superhot di "Baywatch" non solo sta affrontando una difficile causa di divorzio con il marito Rick Saloman, da lei accusato di aver tentato di strangolarla durante un rapporto sessuale, ma le è stato impedito di partecipare i ai funerali di Sam Simon, uno dei creatori di "I Simpson", morto di cancro pochi giorni fa. Il motivo di tale ostracismo è presto detto: i familiari di Simon non vogliono che l'attrice presenzi alle esequie private (che si terranno martedì 17 marzo) per via di un anello da 800 mila dollari che lui le avrebbe regalato poche settimane prima di morire.

Secondo quanto riportato dal sito americano TMZ, "la famiglia è infuriata con lei e ritiene che Pamela abbia approfittato di un uomo malato, da cui non avrebbe mai dovuto accettare il dono". La Anderson non ha rilasciato commenti sulla decisione. L'amicizia tra lei e Simon è nata grazie al loro comune impegno nelle cause ecologiste. Pamela è infatti testimonial della Peta, l'associazione che si occupa dei diritti degli animali di cui lo stesso Simon era uno dei più accesi sostenitori. Due anni fa i due amici hanno partecipato a un'iniziativa contro la caccia alle foche, promossa proprio dalla Peta. La scomparsa di Sam Simon, conosciuto soprattutto per I Simpson ma sceneggiatore e produttore di diverse serie tv, ha rattristato il mondo intero. Sconfitto da una lunghissima lotta contro un tumore al colon, Simon ha lasciato il suo cosistente patrimonio alle cause animaliste. Per ironia della sorte, quel regalino troppo generoso all'amica Pamela sembra essere costato caro anche alla stessa attrice.

La Anderson, in ogni caso, al momento ha ben altro di cui preoccuparsi. Se lei ha accusato il marito di aggressione, quest'ultimo (come riporta US Magazine) l'ha invece definita "un'assassina seriale di bambini", in quanto avrebbe abortito diverse volte nel corso della loro relazione. In questo inquietante ping pong di accuse reciproche, una sola cosa appare certa: l'iter legale tra i due andrà avanti ancora per molto.

Pamela Anderson sotto la doccia come in Psycho(FOTO)
Pamela Anderson sotto la doccia come in Psycho(FOTO)
Il cane di Sam Simon sta male, Columbo non vuole separarsi dalla sua felpa
Il cane di Sam Simon sta male, Columbo non vuole separarsi dalla sua felpa
Istituzioni assenti ai funerali di Raffaele La Capria, Simona Izzo: “Ferito a morte
Istituzioni assenti ai funerali di Raffaele La Capria, Simona Izzo: “Ferito a morte"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni