Il Covid non ha piegato Orietta Berti e Iva Zanicchi, le due signore della musica italiana che sabato 16 gennaio sono protagoniste di un'intervista doppia nel salotto di Verissimo. Se la Zanicchi è guarita già da qualche tempo (ma a causa del coronavirus ha perso il fratello), la Berti si è negativizzata di recente e quella su Canale 5 è una delle sue prime partecipazioni in tv, dopo quella dall'amico Fabio Fazio al Tavolo di Che tempo che fa. La cantante sarà tra i protagonisti del prossimo Festival di Sanremo, ma nella sua casa il virus non se n'è ancora andato del tutto: il marito Osvaldo Paterlini è ancora positivo e purtroppo non sta molto bene.

Come sta il marito di Orietta Berti

La cantante ha sposato Paterlini nel lontano 1967 e con lui forma una delle coppie più belle e longeve dello spettacolo italiano. Se lei è guarita dal Covid, nonostante gli strascichi (tosse e stanchezza si sono prolungati dopo la negativizzazione), al marito è andata peggio. Osvaldo, già alle prese con problemi di salute (ha una malattia agli occhi e si è sottoposto a nove operazioni), ha preso il coronavirus in una forma più dannosa: "Osvaldo non sta ancora bene, speriamo si rimetta presto dal Covid perché lui l’ha avuto più pesante rispetto a me".

Orietta Berti al Festival di Sanremo 2021

Nonostante queste incombenze, Orietta Berti è in fibrillazione per il suo dodicesimo Festival di Sanremo in carriera. Parteciperà con il brano Quando ti sei innamorato a questa anomala edizione che si terrà dal 2 al 6 marzo 2021 e sarà probabilmente limitata dalle misure di sicurezza anti Covid (resta ancora il dubbio sulla gestione del pubblico dell'Ariston).

Sono pronta. Anche perché in questo periodo, dove non possiamo esibirci con le grandi orchestre e non possiamo fare concerti, andare al Festival e cantare per cinque sere è una cosa stupenda. Non so ancora come mi vestirò, mi consiglierà Nicolò Cerioni, lo stylist di Achille Lauro. Voglio vestirmi colorata, con dei bei mantelli e delle parrucche: vorrei portare un po’ di allegria.