Caduta Libera ha chiuso i battenti venerdì 16 novembre 2018 e l'ultima puntata del noto game show di Gerry Scotti è stata molto seguita, soprattutto per constatare se il campione in carica, Nicolò Scalfi, si sarebbe riconfermato campione, rassicurando il pubblico della sua presenza nella prossima stagione. E così è stato: rivedremo il giovane campione di Caduta Libera nella primavera 2019, quando tornerà come campione per la seconda parte annuale del famoso game show. Da stasera, lunedì 19 novembre 2018, infatti andrà in onda The Wall, sempre con Gerry Scotti alla conduzione.

Nicolò Scalfi campione anche negli ascolti tv

Nicolò Scalfi ha all’attivo 206.000 euro, una storia d'amore con Valeria Filippetti, ad oggi ex concorrente, nata proprio nel programma pre-serale di Canale5 e l'affetto del pubblico a casa, che ormai segue le sue prove con entusiasmo crescente. Persino Gerry Scotti ha più volte mostrato di provare una particolare simpatia per Nicolò, portata all'estremo dal pubblico che si è più volte riversato sui social per ironizzare sui continui ‘aiutini' dati dal conduttore al ragazzo bresciano. Una consonante o una vocale di troppo, suggerite qua e là nelle varie parole da indovinare, che hanno fatto più di una volta sorridere, generando il pensiero che lo stesso Scotti abbia capito il potenziale di Scalfi sia in termini di bravura sia in termine  di ascolti tv.

Non è un caso che da quando c'è lui, Caduta Libera ha migliorato nettamente il tiro e tenuto testa a L’Eredità di Flavio Insinna. Ma venerdì scorso, proprio legati all'ultima puntata, gli ascolti sono stati oltremodo soddisfacenti, anche senza la presenza di Nicolò e questo dato ha confutato la tesi di chi crede che sia quest'ultimo sia stato anche un grande campione di ascolti per il game show di Scotti, risultando la carta vincente di questa stagione.

L'amore nato con la concorrente Valeria Filippetti

La relazione nata all'improvviso con Valeria Filippetti ha senza dubbio fomentato il consenso popolare, già molto alto, vista la bravura e la scaltrezza che Nicolò Scalfi ha dimostrato di avere in più di una botola e in quasi tutti gli emozionanti Dieci Passi. L'abbandono del programma annunciato dalla Filippetti ha commosso il pubblico, che ha visto nel sentimento appena nato la sincerità di intenzioni ben più importanti del gioco stesso. "È nato qualcosa, più di una simpatia. Ho deciso di lasciare il compito di buttarlo giù ad altri" dichiarò Valeria, baciando il suo Nicolò davanti a Gerry Scotti e creando un vero e proprio romantico trend sui social italiani.