Tra i tantissimi personaggi del mondo televisivo che hanno tributato il loro personale omaggio a Nadia Toffa, c'è anche un commosso messaggio di Maria De Filippi, arrivato tramite i profilo Instagram dei suoi programmi, da Uomini e Donne a C'è posta per te. Anche la conduttrice di Canale 5 è rimasta rattristata alla notizia della morte di Nadia Toffa, scomparsa all'età di soli 40 anni dopo una battaglia contro un tumore.

Il messaggio di Maria De Filippi

La regina di Mediaset ha pubblicato una "lettera" rivolta alla Toffa, ricordando quando le due si erano conosciute. Era massima la stima della De Filippi nei confronti della collega de Le Iene, che frequentava personalmente e ammirava per la forza e l'ottimismo con cui la vedeva affrontare il cancro:

Ciao Nadia
Ti vedevo in televisione e sempre pensavo: “Che forza che è quella ragazza…”. Poi una sera ti ho conosciuto e quello che pensavo è diventato realtà.
Mi ricordo quando mi hanno detto che ti eri sentita male, mi ricordo che era un pomeriggio, stavo registrando, ti pensavo e mi sentivo tanto vicina a te.
Ti ho visto combattere, soffrire tanto, ma mai smettere di crederci e di sorridere. Con la tua forza, con il tuo sorriso, con il tuo rendere normale ogni cura invasiva che facevi come si trattasse di prendere una tachipirina, hai aiutato tante persone sicuramente che stanno ancora lottando, ma certamente mi hai insegnato quanto spesso sono scema a pensare che faccio cose importanti. Tu sei qualcosa di importante per me e per tutti quelli che ti hanno conosciuto.
Maria De Filippi

Il cordoglio dei colleghi

A ricordare Nadia Toffa sono stati i colleghi del programma Le Iene, ma anche tantissimi altri personaggi televisivi, da Barbara D'Urso a Michelle Hunziker. Sui canali Mediaset sta andando in onda un filmato commemorativo, mentre nella serata del 13 agosto tutte e tre le reti manderanno in onda l'ultima intervista che la Toffa rilasciò lo scorso ottobre a Verissimo (Canale 5 e Italia 1 alle 20 30, Rete 4 in seconda serata). I funerali saranno celebrati il 16 agosto a Brescia, mentre anche la camera ardente è stata allestita nella città natale della conduttrice, presso il teatro di Santa Chiara.