La morte di Nadia Toffa ha lasciato a tutti l’amaro in bocca. Instancabile conduttrice de Le Iene che aveva appena compiuto 40 anni, la sua storia è entrata nelle case degli italiani che hanno fatto il tifo per lei fino a oggi. È stato commovente il coraggio di Nadia, al punto che perfino la politica oggi scende in campo per ricordarla. In prima linea, anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha comunicato il suo cordoglio con un tweet del Quirinale: "Il Presidente #Mattarella colpito dalla prematura scomparsa di #NadiaToffa ricorda la vivacità e simpatia del suo impegno di giornalista e il coraggio con cui ha affrontato la malattia".

Matteo Salvini, Luigi Di Maio, Matteo Renzi e Nicola Zingaretti

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha affidato ai social il suo messaggio di cordoglio: "Addio Nadia, hai lottato come una leonessa senza mai perdere il sorriso. Mancherai. Una preghiera". Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle, ha scritto: "Ciao Nadia, ci mancherai. Ci mancherà la tua forza, la stessa con cui ci hai insegnato che, anche nelle battaglie più difficili, si può lottare con la tua dolcezza e il tuo sorriso".  Il senatore del Pd Matteo Renzi, a mezzo social, ha voluto celebrare il coraggio di Nadia: “Nadia Toffa ci ha lasciati. Ricorderemo una signora professionista e una splendida ragazza. Il cancro ha ucciso una giovane donna di 40 anni ma il modo con il quale lei lo ha combattuto fa riflettere, pensare e costringe ciascuno di noi a vivere più intensamente. Terremo il suo sorriso nel cuore, un abbraccio alla sua famiglia e alla redazione de Le Iene”. Nicola Zingaretti, segretario del Pd, ha scritto: “Rimarrai sempre nei nostri cuori, insieme al tuo sorriso, ciao Nadia”.

Il saluto de Le Iene

È stata la trasmissione Le Iene ad annunciare la morte di Nadia Toffa nelle prime ore del 13 agosto. È carico di affetto e venato da profondo dolore il messaggio pubblicato sui canali social del programma: “E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI. Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi. D’altronde nella vita hai lottato sempre. Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi”.

Il ricordo di chi l’aveva conosciuta

La notizia della morte di Nadia Toffa ha profondamente colpito le persone comuni che da mesi aspettavano di vederla vincere questa difficile battaglia. Ha colpito ancor di più i personaggi famosi che l’avevano conosciuta, amici che l'hanno sostenuta e che oggi rimarcano addolorati questa terribile perdita.