Dietrofront di Monica Bellucci, che a differenza di quanto ipotizzato non sarà al Festival di Sanremo 2020. Questo il comunicato arrivato dal suo ufficio stampa e riportato da Ansa: "Il signor Amadeus ed io ci siamo incontrati mesi fa ipotizzando un progetto insieme. Purtroppo per cause maggiori non siamo riusciti nel nostro fine. Auguro un bel Festival a lui e al suo team e spero in un'altra possibilità nel futuro".

La Bellucci non sarà tra le donne al fianco di Amadeus

La presenza di Monica Bellucci tra le diverse donne al fianco di Amadeus al Festival era stata annunciata qualche giorno fa, e lo stesso conduttore e direttore artistico già in estate manifestava l'intenzione di avviare una trattativa con l'attrice. Non è chiaro se dietro le "cause maggiori" cui si accenna nella nota stampa si celino frizioni dopo le recenti polemiche sulla kermesse o se semplicemente si tratti di impegni lavorativi che hanno reso impossibile la partecipazione della Bellucci. Il forfait è un vero peccato, vista la caratura internazionale della diva.

Chi sono le protagoniste di Sanremo 2020

Intanto, le star dello spettacolo e del giornalismo confermate a Sanremo 2020 sono le seguenti: vedremo la conduttrice e volto storico della Rai Antonella Clerici, la presentatrice di programmi sportivi Diletta Leotta, la redattrice e conduttrice del Tg1 Laura Chimenti, la modella Francesca Sofia Novello (fidanzata di Valentino Rossi al centro dello scandalo per la famosa dichiarazione di Amadeus sul "passo indietro") e la giornalista Emma D'Aquino. CI saranno in oltre un'altra esponente della stampa internazionale, Rula Jebreal, la modella Georgina Rodriguez, moglie di Cristiano Ronaldo, e la star musicale Sabrina Salerno.

La carriera di Monica Bellucci

Peccato per la Bellucci, si diceva, data la fama mondiale di una delle attrici italiane più amate. Dopo i primi passi nel mondo della moda, si è imposta come un'icona di bellezza e sensualità con "Dracula di Bram Stoker" di Coppola, "Malèna" di Tornatore, "Ricordati di me" di Muccino. Straordinariamente abile nel passare dal cinema italiano a quello francese (che l'ha "adottata" a tutti gli effetti) e a quello di Hollywood, è stata anche Bond Girl in "Spectre", una star a tutto tondo da Emir Kusturica a Claude Lelouch, da "Twin Peaks" a "Mozart in the Jungle".