26 Aprile 2016
14:19

Monica Bellucci nel cast della terza stagione di “Twin Peaks”, in onda nel 2017

Sono ufficialmente concluse le riprese della terza stagione, in onda a un quarto di secolo dal cult originale. Davvero ricchissimo il cast (217 interpreti in tutto), che comprende quasi tutti i vecchi attori e un incredibile numero di guest star: oltre alla nostra Monica Bellucci, si va da Naomi Watts a Eddie Vedder, da Tim Roth a Ashley Judd. C’è anche Madeleine Zima, la Grace de “La Tata”
A cura di Valeria Morini

Dopo una lunga e tormentata lavorazione, sono ufficialmente terminate le riprese del nuovo "Twin Peaks", la tanto attesa terza stagione della serie creata da David Lynch e Mark Frost che andrà in onda nel 2017 a oltre 25 anni di distanza dalla (solo apparente) conclusione. Lo annuncia la pagina Facebook ufficiale, che elenca il foltissimo cast che popolerà i 18 nuovissimi episodi, tra ritorni eccellenti di quasi tutti gli attori originali e special guest star a dir poco intriganti. Ben 217 gli interpreti coinvolti, tra i quali spicca un nome davvero inatteso, che porterà un po' di sano orgoglio italiano nei fan nostrani: si tratta nientemeno che di Monica Bellucci, chiamata a interpretare un ruolo non ancora specificato.

Correva l'anno 1990, quando il piccolo schermo veniva letteralmente scosso dal visionario e originalissimo serial thriller/poliziesco di Lynch e Frost, che durò appena due stagioni. L'intrigante mistero "Chi ha ucciso Laura Palmer?" catalizzò l'attenzione del pubblico fino a trasformarsi in un caso mediatico con pochi precedenti. Ora, dopo diversi rinvii e ritardi che avevano fatto temere addirittura uno stop del progetto, la bizzarra produzione che ha cambiato per sempre la storia della serialità televisiva è pronta a offrire nuove emozioni. Sarà curioso vedere come il culto che circonda "Twin Peaks" da più di un quarto di secolo verrà rivisitato nell'era dei social network.

Guest star: da Naomi Watts a Tim Roth e Eddie Vedder

Abbiamo nominato la presenza della Bellucci, ma la Monica nazionale non sarà che una delle sorprese di questa terza stagione. Anzitutto, specifichiamo che il cast originale tornerà quasi interamente: dal subito confermato Kyle MacLachlan nei panni dell'agente Cooper alla Sheryl Lee che fu Laura Palmer, dalla defunta Catherine E. Coulson (era la Signora Ceppo) che è riuscita a girare alcune scene prima della sua scomparsa al David "Fox Mulder" Duchovny di "X-Files", la cui carriera venne lanciata proprio da "Twin Peaks" e dal curioso ruolo dell'agente transgender Dennis/Denise Bryson. Torneranno anche Sherilyn Fenn (Audrey), Mädchen Amick (Shelly), Michael Horse (Hawk), Dana Ashbrook (Bobby), Miguel Ferrer (Albert Rosenfeld), Ray Wise (Leland), Grace Zabriskie (Sarah), Peggy Lipton (Norma), Richard Beymer (Benjamin) e Everett McGill (Big Ed). Unica grande assente, la Lara Flynn Boyle che interpretava Donna (Dana nell'edizione italiana).

La vera chicca è però l'inaudito numero di celebrità chiamate in ruoli cameo, un elenco praticamente senza precedenti: Jim Belushi, Michael Cera, Richard ChamberlainLaura Dern, Ernie Hudson (il Winston dei "Ghostbusters"), Ashley Judd, Jennifer Jason Leigh, Tim Roth, Trent Reznor dei Nine Inch Nails, John Savage, Amanda Seyfried, Tom Sizemore, Eddie Vedder dei Pearl Jam e, last but not least, Naomi Watts e Madaline Zima (la piccola Grace de "La Tata"), solo per dire i più noti.

Il ritorno di
Il ritorno di "Twin Peaks" è su Sky Atlantic HD, accordo raggiunto con Showtime
I 70 anni di David Lynch, regista di “Velluto Blu” e “Twin Peaks” ancora senza Oscar
I 70 anni di David Lynch, regista di “Velluto Blu” e “Twin Peaks” ancora senza Oscar
È morta Julee Cruise, la voce della serie tv I segreti di Twin Peaks aveva 65 anni
È morta Julee Cruise, la voce della serie tv I segreti di Twin Peaks aveva 65 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni