10 Dicembre 2011
16:10

Minzolini verso la sostituzione al TG1: la Lei propone Maccari

Sembra vicino lo spodestamento di Augusto Minzolini dalla poltrona più importante del Tg1: come sarà il post Minzolini?
A cura di Marianna D Onghia

L'addio del direttorissimo Minzolini al Tg1 è sempre più vicino, a maggior ragione nelle ultime ore nelle quali la Lei ha ufficializzato la sua proposta per il sostituto del direttore del primo tg. Insomma, in Rai si starebbe già pensando al post Minzolini e nel CDA straordinario di martedì prossimo potrebbe concretizzarsi la cacciata del direttore del TG1, per far posto sulla sua poltrona a qualcuno che non sia, come lui, costretto a difendersi in un'aula di tribunale da accuse di peculato.

Augusto Minzolini è stato rinviato a giudizio pochi giorni fa per l'uso privato che avrebbe fatto della carta aziendale: uno sforamento di 60.000 euro, che il direttore giustifica così a Tgcom24:

Quando ho lasciato la collaborazione con Panorama mi è stata data una carta di credito che è stata chiamata di benefit compensativo, io ho sempre mandato le ricevute, ma ad un certo punto mi han detto che quel benefit non era compatibile e avrei dovuto mettere nelle ricevute dei pranzi i nomi dei commensali. Dov’è finita la privacy? In ogni caso potevano dirmelo prima e mi sarei comportato di conseguenza. Indagando sulle procedure, ho scoperto che esisteva una circolare del 2003 fatta dal DG Cattaneo che prevedeva di inserire i nomi, ma nella prassi non veniva seguita. Io quindi devo pagare per non aver fatto una cosa che nessuno prima di me ha fatto.

Insomma, non hanno pagato gli altri, perchè proprio lui? Quella che ritiene essere la vittima sacrificale dell'informazione italiana, per logiche meramente politiche, si nasconde dietro la scusa di non essere stato il primo e solo ad aver fatto certe manovre, ma come non è giusto che paghi solo lui, sarebbe allo stesso tempo ingiusto che non pagasse nessuno. Comunque, sarà stata l'attenzione morbosa verso i movimenti dell'indigesto direttore oppure una vera e propria mancanza di professionalità da parte di quest'ultimo, resta il fatto che parte della Rai sembra intenzionata ad un cambio di rotta, che almeno possa difendere l'azienda e il suo primo tg dai continui attacchi, ultimo quello agli ascolti improduttivi.

Per il post Minzolini la Lei vorrebbe, almeno fino al placarsi delle acque, il direttore della testata regionale, Alberto Maccari. L'uomo, che si avvia alla pensione, manterrebbe caldo il posto di Minzolini fino al 31 gennaio 2012 giusto il tempo utile affinchè la Rai possa emanare la sua scelta ponderata e giustificata sul prossimo direttore del Tg1. L'attuale dg Rai, Lorenza Lei, martedì porterà in consiglio d'amministrazione la proposta, che vedremo se passerà ai voti e se avrà un esito decisivo. Intanto, si è già in grado di dire quali potrebbero essere i possibili sostituti di Minzolini con incarico non ad interim: si parla di Mario Calabresi de La Stampa o di Mario Orfeo de Il Messaggero.

Il futuro di Minzolini

Qualora si decidesse di spodestare il direttorissimo Minzolini dalla poltrona del Tg1, ad egli, come promesso, spetterebbe l'incarico di corrispondente del Tg1 per gli States oppure la direzione di Panorama al posto di Giorgio Mulè, che potrebbe essere il nuovo direttore del Tg4, qualora la promessa di Emilio Fede di abbandonare la scrivania a giugno, a fine contratto, si avveri.

Si vocifera, però, che mentre gli italiani son tutti pronti a cadere sotto il peso delle tasse, necessarie a quanto pare per il risollevamento del paese, Augusto Minzolini lascerebbe il posto con una buona uscita non indifferente e con la promessa di una casa a Parigi e a New York, auto blu e stipendio intoccato: chi paga? Che domande, la Rai e la Rai siamo noi!

Minzolini del Tg1 si difende dopo il rinvio a giudizio per peculato
Minzolini del Tg1 si difende dopo il rinvio a giudizio per peculato
E' finita l'era Minzolini, non è più il direttore del Tg1
E' finita l'era Minzolini, non è più il direttore del Tg1
Gabriele Paolini irrompe al Tg1 e insulta Minzolini [VIDEO]
Gabriele Paolini irrompe al Tg1 e insulta Minzolini [VIDEO]
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni