Elena Santarelli è la conferma che il pubblico voleva, l'anno scorso è piaciuta e ritorna a Kalispera. Melissa Satta è la ventata di novità che promette effetti speciali e infine c'è Pamela Prati, bellezza d'altri tempi mai sfiorita.

Stasera Alfonso Signorini ripropone il successo di Kalispera, che nella scorsa edizione ha fatto il pieno di ascolti con ospiti d'eccezione e interviste di spessore. Rivelazioni intime dei personaggi del mondo dello spettacolo nel contesto familiare dello studio presentato a mo di salotto di casa Signorini, in compagnia del suo inseparabile cane Vespa.

Dopo il boom dell'anno scorso l'abile opinionista presenta la seconda edizione di Kalispera con delle conferme ma anche una ventata di novità, soprattutto per quanto riguarda le showgirl che lo affiancheranno. Le scelte del direttore di Chi sono eterogenee in tal senso: torna a fargli compagnia la bionda che funziona, Elena Santarelli. La soubrette ha dimostrato di essere brava e simpatica oltre che bella, di saper stare al gioco e proporsi come un'ottima spalla del conduttore. Un mix vincente sapientemente aggiunto alla sua figura rassicurante di mamma e compagna tutta italiana.

Satta, Santarelli e Prati insieme con ruoli diversi

Elena sarà affiancata da Melissa Satta. L'ex velina sexy sarà la novità di quest'anno: ha cavalcato la cresta del successo accompagnata da un pizzico di fortuna e il gossip che le gira attorno; da quest'estate ha rotto con Bobo Vieri, per ritrovarsi da poco tra le braccia di un altro campione del calcio, il rossonero Boateng.

Tra la Satta e la Santarelli sono state inscenate false invidie e gelosie, prontamente smentite dalle due colleghe che anzi sono anche amiche. Escono insieme ma vogliono distinguersi l'una dall'altra e promettono di riuscirci bene anche nei ruoli diversi che avranno a Kalispera. Melissa e Elena non rimangono imbrigliate nel ruolo di "kalisperine", come sono state ribatezzate, ma spaziano stuzzicando il pubblico con un assaggio della loro personalità ironica: posano senza trucco nelle foto e non esitano a postarle su Twitter, per mettersi a nudo e presentarsi al naturale. Anche senza make up e parrucco è impossibile definirle bruttine.

Lo slancio di buon umore e allegria delle due soubrette più fresche sarà completato dalla terza bella donna nel salotto di Signorini: Pamela Prati. La scelta di riproporre una star della tv degli anni '80 e '90 è oggetto di discussione e anche critica. E' una scommessa sapere se piacerà o no al pubblico. La punta di diamante del Bagaglino porterà un sapore retrò a Kalispera e forse una riproposizione del varietà dei vecchi tempi.

Pamela ha passato il giro di boa dei 50 anni , ma potrebbe far piacere agli appassionati del suo successo giovanile. La Prati intermezzerà le interviste con momenti musicali cantati, e forse anche ballati. Di certo le nuove generazioni saranno un po' carenti in quanto a conoscenza della Prati, ma come contraltare al fascino antico della showgirl ci sarà l'uso di Skype e Twitter che daranno a Kalispera un'impronta social e interattiva.

L'uso degli strumenti di internet serviranno anche da metro di giudizio per le tre showgirl: verrà votata la preferita del pubblico e l'eletta sarà oggetto di invidia da parte delle altre. E' tutto pronto per la prima puntata di Kalispera e fremono le aspettative sul cast tutto al femminile che verrà svelato stasera.