14 Giugno 2016
17:34

Maurizio Crozza dice addio a La7, dal 2017 passa al canale Nove di Discovery

Dopo dieci anni il comico lascia La 7 e passa al canale Nove. Perdita dolorosa per la rete di Cairo e grande investimento per Discovery, che nella prossima stagione avrà, oltre a Crozza, Max Giusti, Roberto Saviano, Fabio Volo, Costantino della Gherardesca, Chef Rubio ed altri.
A cura di Andrea Parrella

Il primo vero smottamento della prossima stagione televisiva arriva durante il pomeriggio del 14 giungo: Maurizio Crozza lascia La7 dopo dieci anni per passare al gruppo Discovery, diventando la punta di diamante del canale Nove Tv. La conferma, giunta proprio in questi minuti, da forma a diverse ipotesi delle quali si parlava già da fine maggio, quando Crozza e il suo agente Beppe Caschetto avevano incontrato, nell'ambito di un pranzo milanese, i vertici di Discovery Italia. Il comico ligure avrà uno spazio tutto suo sul canale del gruppo Discovery, ex Deejay Television, che ha da poco superato un anno d'età. Stando a quanto sostengono fonti interne a Fanpage, confermate anche da Massimo Franco sul Corriere della Sera, l'accordo tra Nove e Maurizio Crozza partirà da inizio 2017, considerando che l'accordo tra il comico e la rete di Urbano Cairo scadrà proprio alla fine di quest'anno. Crozza nel paese delle meraviglie andrà dunque in onda anche il prossimo autunno, fino a dicembre.

Per La7 è una grave perdita, considerando che lo show del venerdì sera di Maurizio Crozza sia il solo, al momento, a tenere alta la media di ascolti. E sarà dura anche per Giovanni Floris, che con diMartedì aveva ricomposto il binomio con Crozza e le sue celebri aperture di talk show. Questo significa molto per gli investitori pubblicitari e viene difficile credere che Cairo lascerà andare via un tale cavallo di razza senza ricorrere ai rimedi in fretta. Nelle prossime settimane si attende dunque la contromossa da parte di La7, mentre non è ancora chiaro che tipo di programma realizzerà Crozza su Nove.

Da Saviano a Fabio Volo, tutti i volti di Nove

Al momento non si conoscono ancora i termini economici e le condizioni dell'accordo stipulato da Crozza con Discovery, certo è che quello di Crozza sia solo uno (il più eclatante) tra gli investimenti fatti da Nove in vista della prossima stagione televisiva. In scuderia sono infatti finiti Max Giusti (che sta già registrando il quiz Boom, format campione d'ascolti in Spagna in queste settimane), Costantino della Gherardesca e Chef Rubio con Il ricco e il povero, Massimiliano Rosolino, Gabriele Corsi e Federico Russo per Ninja Warriors, oltre alla serie tv di Fabio Volo, un programma affidato a Giancarlo Giannini e il ritorno di Imagine con Roberto Saviano, un racconto della realtà contemporanea per immagini che diversi mesi fa aveva riscosso grande successo.

La nuova La7 senza Crozza: arrivano Minoli, Scanzi e Sabina Guzzanti
La nuova La7 senza Crozza: arrivano Minoli, Scanzi e Sabina Guzzanti
Da oggi il logo Warner Bros Discovery sui canali Nove, Dmax, Real Time e Food Network
Da oggi il logo Warner Bros Discovery sui canali Nove, Dmax, Real Time e Food Network
Untraditional, la serie di Fabio Volo con Emma Marrone e Marco D'Amore
Untraditional, la serie di Fabio Volo con Emma Marrone e Marco D'Amore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni