Non è riuscita ad andare oltre la prima puntata, Martina Fusco, eliminata alla fine della prima puntata de La Pupa e il Secchione e Viceversa, la nuova versione del programma condotto da Paolo Ruffini. La giovanissima ragazza napoletana, in coppia nel programma con lo studente diciottenne Giovanni Boni, ha perso lo spareggio finale della prima puntata del programma dopo una prova di cultura, nella quale lei non ha particolarmente brillato, arrivando addirittura a non riconoscere i Beatles.

La popolarità improvvisa dopo Ciao Darwin

A dispetto della brevità delle sue apparizioni televisive, Martina Fusco sembra certamente riuscire a rimanere impressa, non fosse che per l'evidente bellezza. Precedentemente ci era riuscita a "Ciao Darwin", mesi fa, quando era stata protagonista della puntata in cui si sfidavano alti e bassi. Oltre alla sfilata, nel corso del classico dibattito tra le due squadra, aveva preso la parola proprio Martina Fusco, "158 centimetri di tutta sostanza” si definiva. "Meglio essere basse col c**o alto che alte col c**0 basso!", aveva detto, preferendo la sciabola al fioretto. Frasi che avevano scatenato il pubblico maschile in studio e ovviamente generato di pari passo i commenti sui social network dove la giovanissima aveva già molti followers, soprattutto su instagram.

In pochi giorni la visibilità di Martina Fusco aveva evidentemente lasciato il segno, tant'è che era stata scelta per entrare a far parte del cast di "Ciao Darwin" come figurante nel gioco della macchina del tempo.

La prima puntata de La Pupa e il Secchione

L'eliminazione di Martina Fusco e Giovanni Boni è stata il momento finale della prima puntata de La Pupa e il secchione e viceversa, il ritorno in una versione rivisitata di un programma che da dieci anni era sparito dalla Tv dopo due edizioni che avevano di certo lasciato un segno nell'immaginario televisivo.