Mario Balotelli è stato ospite della puntata del Grande Fratello Vip 2020 trasmessa venerdì 23 ottobre. Il calciatore ha avuto modo di incontrare il fratello Enock e gli altri inquilini della casa, tra cui anche Dayane Mello con cui avrebbe avuto un flirt. Prima di varcare la porta rossa, però, si è concesso una chiacchierata con Alfonso Signorini. Riguardo a come si sta comportando suo fratello nel reality ha spiegato:

"Voglio che me lo lascino tranquillo. Anzi, è un po' troppo tranquillo, lui è buono, è un bravissimo ragazzo, è fantastico ma deve essere di più se stesso. Chi è la più bella della casa? Lo chiedo a mio fratello che ha vissuto più tempo con loro, però mi sembrano tutte persone tranquille, educate".

Prima di farlo entrare in casa, Alfonso Signorini si è raccomandato: "Ricordati che devi rispettare le fondamentali distanze di sicurezza. La prudenza è la parola d'ordine. Tu sei un punto di riferimento per i giovani e so che ti atterrai alle regole". Balotelli ha annuito: "Persone rappresentative come noi devono dare il buon esempio".

L'amore di Enock Barwuah per Mario Balotelli

Enock Barwuah è stato chiamato in confessionale per parlare della sua famiglia. Così, il gieffino ha avuto parole bellissime anche per il fratello Mario Balotelli: "Mia madre puliva le scale, faceva la domestica e cercava con tutte le sue forze di darci un futuro migliore. Mia madre era impossibile non vederla piangere perché non ce la faceva nemmeno a nascondersi. Ho visto talmente tante volte piangere lei che mi sono imposto di non farlo io. Mario? È il mio esempio. Mi ha insegnato tante cose, senza di lui è come camminare senza una gamba. Per me è tutto, mi ha insegnato a vivere e a sudarmi tutto nella vita. Senza di lui non sarei mai diventato quello che sono".

L'incontro tra Enock Barwuah e Mario Balotelli

Enock Barwuah poi è uscito nel giardino della casa dove ha incontrato il fratello. Enock è scoppiato a ridere e Balotelli ha commentato divertito: "Non fare lo stupido. Comunque se esci dalla casa entro io, così il casino succede veramente". Poi Balotelli ha avviato una videochiamata con la famiglia, così il gieffino ha potuto parlare con sua madre e i fratelli. Dopo la chiamata, ha preso la parola portando a Enock i saluti di tutti coloro che gli vogliono bene, amici e familiari che lo stanno seguendo con affetto e che sentono la sua mancanza: "Giorgia ha detto che non vuole che esci ma le manchi”. E ha ironizzato: "Se mi manchi? Cog*ione. Hai detto che sono la tua gamba destra? Pensavo quella centrale". Poi si è fatto serio, rimarcando la difficoltà di stare lì davanti a suo fratello senza poterlo abbracciare.

La battutaccia su Dayane Mello

Mario Balotelli ha precisato di non essere abituato a stare davanti ai riflettori. Lo stesso Signorini ha evidenziato: "È come se fosse al bar con suo fratello", infatti il calciatore non ha filtrato minimamente il linguaggio che usa nella quotidianità e si è scusato per "le parolacce". Non sorprende, dunque, lo scivolone fatto riguardo a Dayane Mello. Alfonso Signorini ha chiesto alla gieffina se vorrebbe Balotelli nella casa, lei ha risposto di sì. Così il conduttore lo ha evidenziato: "Mario, Dayane ti vorrebbe lì dentro". La risposta dello sportivo ha gelato la modella: "Mi vuole lì dentro poi dice ‘Basta, basta fa male'". Dayane, come si vede nel video in alto, si è limitata a dire: "Non commento", mentre Balotelli ha concluso precisando di stare scherzando: "Dai che ti prendo in giro, mamma mia sorridi un po'. Ti voglio bene".

Signorini chiede a Balotelli di scusarsi con Dayane Mello

Alfonso Signorini ha permesso a Mario Balotelli di fare un aperitivo con i ragazzi della casa ma separato da un vetro. Prima, però, lo ha invitato a chiedere scusa a Dayane Mello per la battuta fatta: "Devo dire una cosa molto importante e che mi sta molto a cuore. Mario ha regalato a tutti una grande emozione vedendo suo fratello. Purtroppo hai fatto una battuta molto, molto pesante e sgradevole a Dayane che io non avevo sentito, ma mi sento in dovere di dirlo adesso. Era una battuta fuori luogo. Molte donne si potevano sentire offese. Sarebbe bello che tu chiedessi scusa. Se chiedi scusa è per il bene di tutti. Non posso ripetere la battuta". Mario Balotelli ha assicurato di non ricordare la battuta in questione: "Veramente non ne ho idea. Alfonso io posso chiedere scusa quando vuoi però ti giuro non so quale sia la battuta. Scusa Dayane se ti ho offeso in qualsiasi modo. Sai che ti voglio un bene dell'anima".