27 CONDIVISIONI

Maria De Filippi regina degli ascolti a C’è posta per te, ma è lieve calo rispetto al 2016

Lo show di lacrime ed emozioni targato De Filippi riparte alla grande con 5,4 milioni di spettatori. Un dato significativo che però segna un lieve calo rispetto alla prima puntata dell’edizione 2016, contando inoltre l’assenza di concorrenza da parte di Rai1 che ha trasmesso la replica di Nemicamatissima. Colpa della scelta di ripartire durante le vacanze natalizie?
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valeria Morini
27 CONDIVISIONI
Immagine

La stagione televisiva è ricominciata (a metà) il 7 gennaio, con la ripartenza di uno degli show più amati di Canale 5: Maria De Filippi ha riportato sul piccolo schermo il carico di emozioni, sentimenti e lacrime di "C'è posta per te", ripartito con nuove storie e grandi ospiti come Richard Madden (il Robb Stark de "Il Trono di Spade", anche Cosimo de' Medici nella fiction Rai "I Medici"). Rai1 ha scelto invece di prolungare la pausa natalizia, proponendo una replica dello show di successo "Nemicamatissima", con Heather Parisi e Lorella Cuccarini, ritrasmesso con alcuni momenti inediti. Immancabile il trionfo dello show Mediaset, che si prepara a conquistare anche quest'anno il pubblico del sabato sera.

Gli ascolti di sabato 7 gennaio 2017

La prima puntata di "C'è posta per te" ha ha così segnato un trionfo assoluto, nonché la prima vittoria del sabato sera di Mediaset sulla Rai. Gli spettatori che si sono sintonizzati su Canale 5 sono ben 5.440.000 spettatori pari al 24.9% di share. La replica di Nemicamatissima (in onda dopo lo strascico di polemiche sollevate da Heather Parisi, cui era seguita la risposta della Cuccarini) ha dovuto inevitabilmente accontentarsi di 1.753.000 spettatori pari all'8.65% di share, superati anche dai dati di Rai2. Impossibile non notare, però, come l'anno scorso lo show della De Filippi fosse partito ancora meglio, con ben 5,7 milioni di spettatori e uno share del 26% (peraltro, in quel caso, Rai1 proponeva in alternativa il film "Il principe abusivo" del popolare attore e regista Alessandro Siani). Va detto che buona parte del pubblico ha scelto probabilmente di prolungare le vacanze natalizie sino all'8 gennaio. Per dare un vero giudizio sul ritorno di "C'è posta per te" bisognerà dunque aspettare i dati di sabato 14 gennaio.

Su Rai2, la serie tv “NCIS Los Angeles” ha raccolto 1.722.000 spettatori pari al 6,67% di share nel primo episodio e 1.876.000 spettatori (7,39%) nel secondo. Su Italia 1 il film d’animazione “Rio” è stato seguito da 1.750.000 spettatori (6,97%). Su Rai3 1.408.000 spettatori (5,64%) hanno assistito a “Sono Innocente”. Su Rete4 il film di fantascienza “Atto di Forza”, con Arnold Schwarzenegger e Sharon Stone ha totalizzato 894.000 spettatori con il 3,77% di share. Su La7 “L’Ispettore Barnaby” è stato visto da 683.000 spettatori con uno share del 2,75%.

27 CONDIVISIONI
Ascolti tv sabato 17 febbraio: chi ha vinto tra Tale e Quale Sanremo e C'è posta per te
Ascolti tv sabato 17 febbraio: chi ha vinto tra Tale e Quale Sanremo e C'è posta per te
Ascolti tv sabato 27 gennaio: chi ha vinto tra Tali e Quali e C'è posta per te
Ascolti tv sabato 27 gennaio: chi ha vinto tra Tali e Quali e C'è posta per te
Ascolti tv sabato 3 febbraio: chi ha vinto tra Tali e quali e C'è Posta Per Te
Ascolti tv sabato 3 febbraio: chi ha vinto tra Tali e quali e C'è Posta Per Te
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views