Lo sport italiano in questo 2019 è donna. Dai mondiali di calcio ai recenti europei di volley, dal basket under 20 alla boxe, dal nuoto alla scherma all’atletica, le discipline declinate al femminile hanno dato, e stanno dando, grandi soddisfazioni all’intero paese. Al netto delle differenze di trattamento, di retribuzione o di sponsorizzazione, che ancora ci sono fra i maschi ed il gentil sesso. Oggi però, polemiche a parte, è il giorno in cui la bellezza statuaria delle nostre atlete si unisce a quella delle miss delle diverse regioni (oggi ancor di più) del ‘bel paese’. Stasera, a Jesolo, va in scena la finalissima di Miss Italia che compie ottant’anni e ospita diverse donne dello sport che hanno tanto onorato la nostra nazione vincendo trofei, medaglie e titoli in giro per il mondo. Fra queste, anche la schermitrice, oggi anche conduttrice televisiva, Margherita Granbassi. Vediamo meglio chi è la fiorettista triestina, volto noto e stella del nostro sport.

 

Leggenda della scherma, giornalista, moglie e mamma

Quarant'anni, atleta per vocazione ma anche per ‘imitazione’. Non a caso inizia la sua gloriosa carriera per seguire i fratelli più grandi che si stavano avviando alla scherma. Risultati a parte, che poi diremo dopo, Margherita è una forza della natura. Una donna da sempre curiosa, vogliosa di conoscere prospettive inedite ma anche nuove professioni. Già nel 2009, fra una gara e l'altra, la Granbassi, sulle orme del nonno, capocronista de ‘Il Piccolo’, studia da giornalista come intervistatrice per la trasmissione di Michele Santoro ‘Annozero'. È un’esperienza che la segna e le regala altre chance.

Concorrente a Ballando con le Stelle

Prima di collaborare con la Gazzetta dello Sport, infatti, conduce ‘Sport Science’ nel 2010 su Sportitalia per poi diventare concorrente di ‘Ballando con le stelle' accettando l’invito di Milly Carlucci. Un invito, che le consente di coniugare la sua passione per la danza e la sua costante ricerca di nuove sfide. Il futuro è ancora in tv: in Rai, come opinionista fissa di ‘Buonanotte Londra’ nel 2012, su Raitre per ‘Sirene’, nel 2013 (che narra di eroiche operazioni dei corpi militari e della polizia,) su Raisport 1 con ‘Super8’, per approfondire giornalmente notizie di sport fino al quinto posto nel talent show Celebrity Master Chef, nel 2018, dove termina quinta, e alla co-conduzione del programma Drive Up su Italia1.

Le vittorie conquistate in carriera da Margherita Granbassi

Molti di noi l’hanno vista gareggiare, e spesso dominare, sulle pedane di tutto il mondo. Per chi non abbia goduto di questo privilegio, invece, c’è un palmarès ricchissimo, immenso, sterminato in grado di testimoniare la grandezza della Granbassi. Che, a giusta ragione, si accomoda fra le grandi della disciplina vincendo, fra campionati europei, coppe del mondo, Universiadi e Olimpiadi, qualcosa come 52 medaglie. Con due bronzi a Pechino nel 2008 (uno individuale ed uno a squadre), un oro individuale nella Coppa del Mondo di Torino nel 2006 e nove successi, fra bronzi, argenti e ori a squadre, a campeggiare su di un percorso individuale straordinario. Pur non senza incidenti di percorso, problemi fisici e ardue montagne da scalare. Ma sempre con la stessa classe, grinta e determinazione.

Sposata, ha una figlia

La Granbassi è sposata e ha avuto una figlia nel 2015. Ama, come detto, il giornalismo, ha avuto, oltre al papà, uno zio caporedattore de ‘Il Piccolo’ fra i primi reporter del tempo a scoprire e raccontare la tragedia delle Foibe. Margherita si occupa molto di sociale: non a caso è stata spesso madrina e promotrice di campagne a favore della ricerca. Ama sciare e fare snowboard, ha un bassotto (Greta) a cui è estremamente legata, si allena con costanza ed uno dei suoi elisir di lunga giovinezza sono gli smoothie di frutta e verdura che consuma abitualmente. Sul braccio ha un tatuaggio con la scritta “Today is a good day.”

Instagram, Facebook, Youtube: foto e video della sua vita

Molto attiva anche sui social la Granbassi ha un profilo Instagram con quasi 18mila followers, una pagina Facebook con quasi 40mila fan, un canale You Tube ufficiale ed un sito internet/blog a cui affida, spesso, i suoi pensieri. Posta numerose foto e si tiene in stretto contatto con i suoi supporters restando vicina alla sua affezionata community.