La polemica sulle dichiarazioni di Amadeus nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2020 va avanti. A tre giorni dai fatti, il conduttore e direttore artistico della manifestazione ha chiarito la sua posizione: "Sono stato frainteso sulle mie parole nei confronti di Francesca Sofia Novello". La vicenda ha creato uno squarcio nell'opinione pubblica che si è divisa tra chi ha trovato offensive le parole di Amadeus e chi invece ci ha visto un fraintendimento. Tra questi, c'è anche Marco Mazzocchi, storico giornalista di Rai Sport e amico del conduttore, che ha cercato una improbabile difesa.

Le parole di Marco Mazzocchi

Marco Mazzocchi nel tentativo di difendere Amadeus, tira in ballo Wanda Nara pubblicando uno scatto di lei che mostra l'inguine e un tatuaggio di una aquila (sicuri sia un'aquila, a parere di chi scrive è più una rondine). "Processiamo anche lei?", scrive il giornalista  Mazzocchi.

Mentre il mio amico Amadeus viene "processato" per aver presentato una ospite del Festival di Sanremo definiendola "una bella ragazza", da Parigi Wanda Nara su Instagram mostra la Tour Eiffel con vista aquila. Che si fa ora, "processiamo" anche lei?

La polemica sul web

Le repliche al tweet di Marco Mazzocchi sono tutte da ridere. Il giornalista non centra il punto, molti glielo hanno fatto notare a suon di meme e sberleffi: "Era difficile fare peggio di Amadeus, grande Mazzocchi". E c'è anche chi spera che quella "aquila" possa nascondere una soffiata di calciomercato: "Icardi alla Lazio! Non ci credo!". Insomma, tutti la prendono con una risata (vivaddio!) ma si fatica davvero a trovare il nesso tra Wanda Nara scosciata a Parigi e Amadeus che scivola sulle bucce di banana in sala stampa a Sanremo.