Domenica Live 2020/2021
7 Ottobre 2018
16:10

Marco Cucolo, compagno di Lory Del Santo, piange in diretta: “La morte di Loren ci ha distrutti”

Il fidanzato di Lory Del Santo è intervenuto a Domenica Live per commentare per la prima volta di persona la tragica scomparsa di figlio di lei. Cucolo ha raccontato il suo personale dolore per la perdita e ha difeso la scelta della compagna di entrare nella Casa del Gf Vip, raccontando alcuni aneddoti su Loren, suicida a soli 19 anni per un problema mentale.
A cura di Valeria Morini
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Domenica Live 2020/2021

La tv del dolore di Barbara D'Urso ha proposto un lungo segmento di Domenica Live dedicato al lutto di Lory Del Santo e al suo ingresso al Grande Fratello Vip dopo il suicidio del figlio Loren, attraverso un'intervista a Marco Cucolo. Il compagno di Lory, che già aveva parlato tramite una lettera nella puntata precedente, stavolta è intervenuto di persona, raccontando il momento in cui è arrivata la notizia della morte di Loren.

Noi abbiamo ricevuto una telefonata a fine agosto. Lory, la prima cosa che ha fatto, è stata quella di abbracciarmi e mi ha detto "Tu sei con me, dalla mia parte?" Le ho detto "Certo". E mi ha detto: "Loren è diventato un angelo e non è più con noi". Di notte non riusciva a dormire, stava tutto il giorno su una sedia e guardava un punto fisso nel vuoto. Piangeva e non parlava. Ho sempre cercato di starle vicino in ogni momento,  quando andava in bagno la controllavo perché avevo paura che potesse fare qualcosa. Lory era ed è una donna distrutta nel cuore. Teneva in una maniera speciale a lui, era il più piccolo e il più cioccolato. Lory ha trovato la forza di dire quello che è successo, si è liberata del peso (nell'intervista a Verissimo, ndr).

Cucolo in lacrime a Domenica Live

In lacrime, Cucolo ha spiegato che nei mesi precedenti la Del Santo aveva trascorso molto tempo con i figli Loren e l'altro figlio Devin, dopo un periodo in cui con quest'ultimo c'erano stati screzi: "Io ho deciso di lasciare che quest'estate Lory si godesse i figli, è andata in America con loro da sola. Anche se tutte le persone della famiglia mi hanno sempre accettato e mi hanno sempre voluto bene mi sono sentito di dire a Lory di vivere il suo momento di intimità con Devin, con cui era in un momento difficile. Abbiamo scoperto dopo che Loren soffriva di questo sintomo, che si confondeva con il suo carattere. Era una persona sensibile, profonda, diversa da tutti gli altri della sua età. Era coltissimo". Poi, poco dopo che Lory si è ricongiunta a Marco negli Usa, è arrivata la terribile notizia. Lo stesso Cucolo si è detto distrutto dal dolore:

Ho deciso di vivere questo momento da solo, ho la mia famiglia che vuole starmi vicino, ma ho detto no. Questa cosa mi ha distrutto il cuore, fatico a dormire e non so se riuscirò a guarire da questa ferita. Loren mi ha sempre fatto sentire uno di famiglia, non mi ha mai giudicato per la differenza di età, aveva un mondo speciale, ho avuto l'orgoglio e la fortuna di entrare a far parte della sua cerchia di persone e lui in qualsiasi occasione era sempre dalla mia parte

I segnali della malattia di Loren

"Sognavo di vivere un giorno tutti insieme, perché uniti eravamo una famiglia", ha raccontato Cucolo, che ha quindi rievocato un episodio forse rivelatore dei problemi di salute di Loren. Il ragazzo, che si è tolto la vita a 19 anni, soffriva di anedonia, una condizione che provoca l'assenza di piacere. Come ha precisato Marco, si tratta di un sintomo e non di una malattia specifica, generato probabilmente da una forma di schizofrenia o da un'altra patologia che non è stata diagnosticata (o di cui la famiglia Del Santo ha preferito non parlare pubblicamente).

Devin e Loren avevano preso un cane di nome Jordan. Loren l'aveva chiamato così da Michael Jordan, perché era appassionato di basket. Ci era affezionatissimo, viveva per lui, gli cucinava una dieta specifica. Un giorno il cane è sparito e Loren ha reagito in modo strano, era indifferente. Continuava a giocare con il computer, non si interessava al cane. Quando è stato ritrovato, è tornato l'amore di prima. Penso che questo sia stato un segnale del suo problema.

La polemica sui funerali

Cucolo ha ancora una volta smentito un'indiscrezione circolata nelle scorse settimane, secondo cui Lory non sarebbe andata ai funerali del figlio per paura di essere esclusa dal GF Vip. In realtà, semplicemente non si sono tenuti funerali pubblici, ma solo una piccola cerimonia privata. "Questa cosa non è vera – ha ribadito il ragazzo – Ricordare questa polemica per me è una pugnalata". Il ragazzo ha difeso la scelta della compagna di partecipare al Grande Fratello: "La produzione fino all'ultimo mi ha permesso di starle vicino. Penso che ognuno sia libero di vivere il proprio dolore come decide di fare. Io ho scelto di stare da solo, ma so che prima o poi tornerò a essere il Marco di sempreSto seguendo Lory al GF, le ho visto fare cose nel quotidiano che non faceva da tempo. Sta ritrovando se stessa".

271 contenuti su questa storia
Annalisa Minetti:
Annalisa Minetti: "Con occhiali speciali sono autonoma, leggo e riconosco le persone"
La proposta di nozze di Alex Belli a Delia Duran, svelato il giallo della loro scomparsa
La proposta di nozze di Alex Belli a Delia Duran, svelato il giallo della loro scomparsa
Cesara Buonamici su Lamberto Sposini, da 10 anni lontano dalla tv:
Cesara Buonamici su Lamberto Sposini, da 10 anni lontano dalla tv: "La sua risata non è cambiata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni