12 Aprile 2012
12:45

Marco Carta e la “sana” rivalità ad Amici 11

Spinge le sue numerose fan a votarlo Marco Carta che, dando voce a un pensiero probabilmente condiviso anche dai suoi colleghi, racconta la rivalità tra i big di Amici 11, un sentimento che, nonostante si cerchi di nasconderlo, la sta facendo da padrone all’interno di questa competizione.
A cura di Stefania Rocco
Spinge le sue numerose fan a votarlo Marco Carta che, dando voce a un pensiero probabilmente condiviso anche dai suoi colleghi, racconta la rivalità tra i big di Amici 11

Reduce dal successo di Necessità Lunatica, già primo su ITunes, Marco Carta sfrutta questo improvviso trabocco di popolarità per raccontare a modo suo la competizione tra i big ad Amici 11. Lui, cantante sardo che ha sempre potuto contare su un plebiscito di fan che gli hanno consegnato tra le mani la vittoria del talent show anni fa e quella arrivata subito dopo a Sanremo, continua a sperare di poter fare affidamento sullo stesso supporto anche in occasione di questa nuova gara che, per la prima volta, lo vede competere contro artisti altrettanto forti almeno dal punto di vista del gradimento nel televoto.

Marco però vuole di più e a differenza dei suoi colleghi di gara non si vergogna ad ammetterlo. L’occasione gli è capitata tra le mani con un’intervista pubblicata dal mensile Panorama che ha voluto raccogliere i suoi pensieri in vista delle prossime battute della gara. Carta, a differenza di tutti gli altri, ammette la competizione e spinge i suoi fan a fargli sentire tutto il loro sostegno affinchè anche quest’esperienza possa concludersi con un successo. Il suo, fino a questo momento, è il primo tentativo pubblico che punta a svegliare gli animi dei suoi supporters che, diversamente di quanto accaduto con quelli di Karima e Antonino eliminati nella seconda puntata, spera possano regalargli ancora tante soddisfazioni:

Voglio portare a casa il massimo risultato. Il minimo è arrivare alla puntata finale. Sono così carico che difficilmente demorderò, conto molto nel televoto anche se so quanto possono essere competitive Alessandra Amoroso e Emma, il pubblico è così vasto che la mia fan base non può accertarmi la vittoria. Quando hai raggiunto degli obiettivi, la sconfitta pesa di più. Valerio c’è rimasto male, ho avuto fortuna perché le fan di Scanu sono molto agguerrite. Non mi sento immune e come tutti vivo l’esperienza con un minimo di preoccupazione. Vedere di essere stato votato con una percentuale così alta alla prima puntata mi ha comunque sorpreso. E soprattutto, io non credo per nulla a chi dice che nella gara tra i Big non ci sia rivalità. Anzi.

Marco ha ragione. La competizione c’è e, stando alle varie tifoserie, si sente eccome. L’eliminazione di Valerio Scanu ha dimostrato che avere una buona percentuale di sostenitori non basta e, i big ce lo consentano, sia ringraziato il cielo. I ragazzi venuti di Amici sono spesso facilitati nelle competizioni che prevedono lo strumento del televoto per arrivare alla vittoria. Questo scontro, almeno, è ad armi pari ed è anche giusto che tutti siano cauti e nervosi. Solo così, infatti, ognuno di loro potrà dare il meglio e non adagiarsi sugli allori, com’è spesso accaduto in passato. Il fatto di gareggiare avendo già la certezza della vittoria in tasca non può giovare a nessuno di questi giovani artisti. La molla di carica vera sta proprio nell’incertezza, l’unica che può assicurare al pubblico uno spettacolo degno di essere visto.

Marco Carta torna al serale di Amici 11
Marco Carta torna al serale di Amici 11
Daniele Sibilli eliminato da Amici 11
Daniele Sibilli eliminato da Amici 11
Valerio Scanu, Annalisa e Antonino ripescati ad Amici 11
Valerio Scanu, Annalisa e Antonino ripescati ad Amici 11
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni