30 Dicembre 2013
16:39

Maradona querela Giletti: “A L’Arena dette falsità sul mio conto”

Tramite il suo legale el pibe de oro contesta la trasmissione di Rai1 che ieri ha ospitato Diego Maradona Jr, figlio mai riconosciuto, e sua madre. E dove non v’era traccia di contraddittorio.
A cura di A. P.

Si scatena una bufera su L'Arena, il programma di Massimo Giletti tra ipiù quotati della prima rete per numero di ascolti ben consolidato. Il conduttore, nella puntata di ieri, l'ultima dell'anno, ha infatti dedicato una porzione di trasmissione interamente alla vicenda di Cristiana Sinagra e Diego Maradona Jr, il figlio che l'ex pibe de oro si è sempre rifiutato di conoscere nonostante un tribunale ne abbia confermato la paternità (il ragazzo ha denunciato per diffamazione l'ex numero 10). In studio madre e figlio e totalmente assente era il contraddittorio, consistente solo in pochi accenni di intervista nei quali Maradona spiegava la sua posizione. Ne è uscita così, forse, una versione parziale della vicenda.

A pensarla così è proprio l'ex calciatore, che tramite il suo legale ha fatto sapere che intende querelare il conduttore per il modo in cui ha trattato la vicenda. Nel comunicato ufficiale dell'avvocato Angelo Pisani si legge: "Come tanti italiani che pagano il canone Rai per una corretta informazione. Oggi, ancora una volta, ho assistito con rammarico e disappunto alla trasmissione di Rai1 condotta da Giletti nella parte in cui si è parlato scorrettamente e strumentalmente di Maradona, ai soli fini di audience". Commista infatti alla vicenda della paternità, è stata calata all'interno della discussione anche quella più recente, che ha riportato Maradona sulle prime pagine dei giornali italiani, ovvero il suo presunto contenzioso col Fisco italiano ed il gesto dell'ombrello indirizzato a Equitalia. SI legge ancora:

Sono state ripetute, per ’strani’ obiettivi, le solite falsità nei confronti di Maradona senza neanche concedere replica. Diego non ha mai diffamato la signora Sinagra né tantomeno è mai stato un evasore fiscale, come dimostrano una sentenza penale ed una della giustizia tributaria, che dichiarano non esser mai esistita alcuna violazione (Maradona ha denunciato Equitalia, ndr).

Il legale si lamenta dei toni e della totale assenza di possibilità d'esprimere un parere divergente rispetto a quello divulgato dal talk show, dove erano presenti Alba Parietti, Don Mazzi (che ha attaccato pesantemente Maradona) e altri, i quali non si sono tirati indietro dal giudicare: "Parlare senza cognizione di causa ed accusare ingiustamente una persona non è informazione ma grave persecuzione ed è offensivo. Pertanto, presenterò querela per diffamazione e violazione della leggi sull’informazione, non tanto contro la Rai ma a carico dei responsabili della ’solita’ trasmissione e degli ospiti".

Non è l'Arena, i dati Auditel del faccia a faccia tra Massimo Giletti e Alessandro Sallusti
Non è l'Arena, i dati Auditel del faccia a faccia tra Massimo Giletti e Alessandro Sallusti
L'Unione ciechi sul caso dei falsi invalidi a L'Arena:
L'Unione ciechi sul caso dei falsi invalidi a L'Arena: "Giletti come Pinocchio"
Non è l'Arena da Mosca, la furia di Sallusti e Giletti sviene: in quanti hanno visto il programma
Non è l'Arena da Mosca, la furia di Sallusti e Giletti sviene: in quanti hanno visto il programma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni