Mara Venier è amatissima dal pubblico per la sua spontaneità. Anche al timone di ‘Domenica In‘, la conduttrice non assume un ruolo impostato ma è sempre se stessa. Così, a volte si ritrova invischiata in esilaranti imprevisti, come quello accaduto durante la puntata di ‘Domenica In', andata in onda il 7 aprile. Ecco cosa è successo nel corso della diretta.

Mara Venier non ce la fa a continuare

Mara Venier aveva appena concluso l'intervista con Roby Facchinetti, nel corso della quale l'artista ha ripercorso tutte le tappe della sua carriera e ha aggiornato gli spettatori sulle condizioni di salute di Riccardo Fogli. Roby e il figlio Francesco Facchinetti avevano da poco lasciato lo studio quando Mara Venier è scoppiata a ridere. La conduttrice ha cominciato a vagare per lo studio cercando di porre un freno alla classica "ridarella", purtroppo, però, senza alcun risultato. L'orchestra ha provato ad aiutarla intonando un motivetto a lei dedicato. La conduttrice, con la voce strozzata dalla risata, ha implorato: "Mandate un video". E così, è andato in onda il filmato che introduceva gli ospiti seguenti: Massimo Lopez e Tullio Solenghi. Una volta tornati in studio, Mara Venier ha commentato: "Devono avermi messo qualcosa nel tè che ho bevuto".

La frecciatina a Barbara D'Urso

Poco prima era andato in onda un altro momento esilarante. Mara Venier aveva spiegato a Stefano De Martino e Fatima Trotta di non poter offrire loro il caffè. Quella bevanda sarebbe esclusiva di un'altra persona: “Qui il caffè non lo posso nominare perché c’è un’esclusiva del caffè.  Io posso offrirti un tè, una camomilla, qualcos’altro, ma quella cosa lì non si può nominare”. La battuta è stata accolta dalla risata dei suoi ospiti. Impossibile non ricollegare le sue parole al "caffeuccio" che ogni pomeriggio Barbara D'Urso condivide simbolicamente con i suoi spettatori.