A una settimana dalla gaffe del 12 aprile, Mara Venier invita a Domenica In Iginio Massari per farsi perdonare del torto di non averlo riconosciuto durante la diretta del contenitore domenicale di Rai1. La gaffe della conduttrice aveva divertito moltissimo il pubblico, con Mara Venier rea di non conoscere quello che è considerato uno dei principali esponenti della pasticceria a livello nazionale. Il noto pasticciere è collegato con dal suo laboratorio di Brescia in compagnia di sua figlia e Venier si scusa subito per lo scivolone della scorsa settimana, al quale Massari risponde con grande cortesia: "Non preoccuparti, non siamo noti tutti nel nostro settore e poi io non pretendo di avere questi riconoscimenti".

Mara Venier gli chiede quindi di mostrare  il processo di preparazione di una crostata, ma come accaduto per i collegamenti precedenti, in particolare quello con Christian De Sica chiuso anticipatamente, la qualità della connessione è scarsa e più volte salta il collegamento, con una Venier spazientita dai problemi tecnici.

La gaffe di Mara Venier con Massari: "Chi è questo Gino?"

La conduttrice era in collegamento con Francesco Renga da Brescia, quando gli ha chiesto di chi fossero dei dolci che mesi fa le aveva portato in trasmissione, con l'intento di fare pubblicità a una piccola pasticceria messa in difficoltà dalla crisi economica attuale legata dall'emergenza coronavirus. "Erano di Iginio Massari", aveva risposto sorridendo Renga, ma zia Mara proprio non lo conosceva questo "Gino".

Tornata dalla pubblicità, poi, avendo ricevuto ragguagli dagli autori, la Venier ha detto a Renga, ridendo: "Ma m'hanno detto che sto Iginio è famosissimo, è il numero 1 della pasticceria italiana, ha fatto pure Masterchef….ma me lo vuoi dì?". Insomma, una Venier che, come sempre, riesce a trasformare i momenti di potenziale imbarazzo in vere e proprie gemme che contribuiscono ad arricchire la sua Domenica In.