video suggerito
video suggerito
Domenica In 2020/2021

Mara Venier in lacrime per la mamma scomparsa: “Non ce la faccio ad andare avanti”

Momento di emozione nel corso dell’intervista a Nino D’Angelo a Domenica In. Il cantante napoletano ha ricordato con affetto la madre scomparsa, e la conduttrice non è riuscita a trattenere le lacrime. Il ricordo della mamma morta di Alzheimer è ancora forte. Il pubblico loda la spontaneità di zia Mara, che poco dopo ha regalato una simpatica gaffe sulla valletta Fiorenza D’Antonio.
A cura di Valeria Morini
2.506 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Momento di grande commozione per Mara Venier nella puntata di Domenica In del 28 ottobre. La conduttrice ha rivolto un'emozionante intervista a Nino D'Angelo, che ha parlato della sua carriera, dello strettissimo sodalizio con Gigi D'Alessio e del dolore per la mamma scomparsa. "Più passa il tempo, più delle cose vengono a mancare, però io mia madre ce l'ho sempre con me", ha raccontato il cantante napoletano. Proprio a quel punto, la Venier si è fermata, visibilmente provata: "Cambiamo argomento, altrimenti non ce la faccio ad andare avanti". La zia Mara non ha trattenuto le lacrime, evidentemente in ricordo della madre che morì nel 2015. Un momento apprezzatissimo dal pubblico, che ha lodato l'autenticità della presentatrice.

La morte della madre nel 2015

La Venier aveva un rapporto particolarmente intenso con la madre Elsa Masci, scomparsa dopo una lunga lotta al morbo di Alzheimer. Negli ultimi mesi, Mara le restò sempre accanto, nonostante la donna non la riconoscesse più, e diradò molto gli impegni televisivi per occuparsi di lei. In seguito, raccontò come la perdita fosse stata per lei un dolore immenso: "Ho pensato che anche la mia vita fosse finita, volevo andare dov'era andata lei. Non riesco a vedere ancora oggi la foto di mia madre, sto troppo male. Era il senso vero della mia vita".

La gaffe sulla nuova valletta Fiorenza D’Antonio

Insomma, le emozioni esternate senza retorica né artificio sono alla base dello stile di Mara Venier, apprezzata proprio perché spontanea e vera, capace di passare da un momento di commozione alla comicità più surreale. Poco dopo, infatti, al momento del gioco del tabellone, la conduttrice si è resa protagonista di una gaffe piuttosto clamorosa sulla nuova valletta Fiorenza D’Antonio, che ha sostituito Alessia Macari. Zia Mara ha confuso il nome della ragazza con quello della concorrente in collegamento da casa: "Come si chiama questa signora, Anna o Fiorenza? Ah no, Fiorenza sei tu". Da grande intrattenitrice, si è salvata alla grande fingendo di lasciare lo studio e citando addirittura Tina Cipollari: "No Maria, io esco. L'ho detto, che a una certa età bisogna andare in pensione".

2.506 CONDIVISIONI
177 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views