Tra i fan di Uomini e Donne è partita la caccia all'Alchimista, l'uomo con la maschera di Dalì che corteggia Giovanna Abate. Tra le ipotesi formulate dagli spettatori, c'è anche quella – già smentita da Fanpage.it – che sotto la maschera si nasconda Manuel Galiano, scelta di Giulia Cavaglia. In queste ore, l'ex corteggiatore è intervenuto. Ma andiamo con ordine.

Il dubbio: Manuel Galiano sotto la maschera dell'Alchimista

I sospetti degli spettatori sono nati a seguito di un post pubblicato da Manuel Galiano nelle Instagram Stories. Il giovane ha pubblicato una foto della serie tv Netflix La casa di carta, che ritrae i protagonisti con il volto coperto dalla maschera di Dalì. Così, in tanti hanno letto in quello scatto un modo per rivelare la vera identità dell'Alchimista. Tuttavia, è altamente improbabile che il corteggiatore misterioso di Giovanna Abate esca allo scoperto con un indizio tanto chiaro. E infatti, Manuel Galiano non è l'Alchimista.

Manuel Galiano fa chiarezza

Manuel Galiano è intervenuto su Instagram per chiarire che si sta prendendo un granchio. Ha spiegato che non sta seguendo Uomini e Donne e non sapeva del corteggiatore mascherato di Giovanna Abate. La pubblicazione della foto con la maschera di Dalì, è stata pura casualità. Ha chiarito di non essere lui l'Alchimista, dunque è inutile che gli spettatori si scaglino contro di lui incolpandolo di prendere in giro la tronista per apparire:

"Non sono io. Mi dispiace, ma quello di ieri è stato un incidente. Io non conoscevo questa storia fino a ieri sera, quindi vi ringrazio per questo aggiornamento. Però vi fermo perché cominciavano ad attaccarmi ruoli, cominciavano ad incolparmi di aver fatto cose. Calmatevi, la cattiveria lasciamola da parte. Ve lo dico io, vi fermo subito così finisce questo gioco. Non sono io ragazzi, ciao".