609 CONDIVISIONI

L’ultimo viaggio di Raffaella Carrà, quando le ceneri arriveranno all’Argentario

Le ceneri di Raffaella Carrà saranno portate a Monte Argentario il 5 agosto, secondo le sue ultime volontà. In quella data verrà celebrata anche la messa di trigesimo. La conduttrice era molto legata a quella terra, dove in questi giorni si svolge il Pop Corn Festival, con un’edizione dedicata a lei.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valeria Morini
609 CONDIVISIONI
Immagine

Ai funerali di Raffaella Carrà, era stato annunciato che le ceneri della regina della tv italiana sarebbero passate da San Giovanni Rotondo (per la sua devozione a Padre Pio). Ora sappiamo la data in cui verranno portate all'Argentario, il luogo stabilito per il riposo, su volontà della Carrà. L'arrivo sarà accompagnato da una messa di suffragio. Di seguito, tutti i dettagli.

A Porto Santo Stefano la messa di trigesimo con Sergio Japino

Le ceneri, portate da Sergio Japino, arriveranno a Monte Argentario giovedì 5 agosto, dove alle ore 11.30 verrà celebrata la messa di trigesimo presso la Chiesa di Santo Stefano Protomartire a Porto Santo Stefano (sede comunale e capoluogo del comune). La funzione celebrata dal parroco don Sandro Lusini sarà aperta al pubblico, ovviamente secondo le regole anti-Covid e il relativo contingentamento dei posti. Proprio per questo motivo le autorità comunali stanno pensando di installare un maxi schermo in piazza per consentire anche a chi non riuscirà ad accedere di seguire la cerimonia. "Vogliamo rendere omaggio nel migliore dei modi alla nostra concittadina Raffaella Carrà, che qui aveva una sua casa e che tanto amava i nostri luoghi", ha dichiarato all’Adnkronos il sindaco Franco Borghini.

Immagine

Perché Raffaella Carrà riposerà a Monte Argentario

Raffaella Carrà era nata a Bologna e originaria di Bellaria, ma sin da piccola aveva vissuto a Roma, pur non dimenticando le sue origini emiliano-romagnole (tanto che i bolognesi stanno pensando di dedicarle un luogo pubblico dopo l'intitolazione di una piazza a Madrid e del lungomare di Bellaria). La scelta di riposare all'Argentario, però, è dovuta al fatto che qui aveva una residenza, dove ha trascorso i momenti più sereni, lontano dalle luci della ribalta. Tra l'altro, aveva legato il suo nome al Pop Corn Festival, rassegna di cortometraggi che si tiene Porto Santo Stefano. Si è aperta proprio oggi l'edizione 2021, dal 23 al 25 luglio, dedicata ovviamente a Raffaella Carrà che ne era stata la madrina. Qui aveva istituito un premio, quest'anno consegnato dalle mani di Sergio Iapino.

609 CONDIVISIONI
Le ceneri di Raffaella Carrà da Padre Pio: quando arriveranno nel santuario e gli eventi dedicati
Le ceneri di Raffaella Carrà da Padre Pio: quando arriveranno nel santuario e gli eventi dedicati
Raffaella Carrà, le sue ceneri sono arrivate a San Giovanni Rotondo
Raffaella Carrà, le sue ceneri sono arrivate a San Giovanni Rotondo
Raffaella Carrà ha voluto la cremazione, le ceneri prima a San Giovanni Rotondo e poi all'Argentario
Raffaella Carrà ha voluto la cremazione, le ceneri prima a San Giovanni Rotondo e poi all'Argentario
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views