Confermato LOL 2, la seconda stagione del fortunato programma comico firmato Amazon Prime Video. A chi è a corto di risate e si sente già nostalgico, il cast della prima edizione ha dedicato uno speciale dal titolo LOL Aftershow, girato nel Teatro Franco Parenti Milano e disponibile sul canale Youtube di Amazon Prime Video. Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna, con Mara Maionchi e Fedez tornano a commentare l'inaspettato successo e a improvvisare altre irresistibili gag.

Gli oggetti cult di LOL venduti per beneficenza

La prima stagione di LOL: Chi ride è fuori, il titolo più visto di sempre su Amazon Prime Video in Italia, ed è disponibile sul servizio streaming dal 1° aprile. LOL. Il montepremi di 100.000 euro vinto da Ciro Priello è stato devoluto ad Action Aid, a scopo benefico. Nel corso di LOL Aftershow è emersa un'altra lodevole iniziativa: il ricavato degli oggetti cult di LOL, dal bastoncino sonoro di Frank Matano al microfono di Katia Follesa, verra devoluto totalmente in beneficenza. Gif, tormentoni e meme, LOL è diventato subito un fenomeno social. Milioni di visualizzazioni per i singoli sketch, le battute "Hai cagato?", "Sò Lillo", "Saranno cazzi miei?", "Donatella per uno storno", "Cassa alla 8, prezzo alla 2", e la hit di Michela Giraud dal titolo Mignottone Pazzo in cima agli ascolti su Spotify.

Cosa succede in LOL Aftershow

Un successo a tutto tondo, a tratti inaspettato, che ha generato la voglia di realizzare questo speciale da poco più di 50 minuti in cui, possibilmente, si ride quanto con il format originale. Mara Maionchi sottoposta alla tortura della dinamica di gioco, ovvero non ridere di fronte le provocazioni comiche di Fru e Luca Ravenna; Fedez idem, ma con Angelo Pintus e Lillo Petraolo; i comici minati dalle loro stesse trovate, racchiuse in clip riassuntive che ripercorrono questa fortunata prima edizione, si troveranno a dover fronteggiare nuovamente le loro mandibole. Buona visione.