1.082 CONDIVISIONI
13 Dicembre 2014
18:00

Lippi a Valerio Scanu: “Scusami se ti ho consigliato di andare da uno psicologo”

Ospite di Verissimo, Claudio Lippi è tornato sulla polemica che lo ha investito dopo aver consigliato a Valerio Scanu di farsi vedere da uno psicologo bravo. Si è scusato per le sue parole e ha spiegato che era ironico e voleva semplicemente invitare il cantante a “darsi una regolata e imparare a perdere”.
A cura di Daniela Seclì
1.082 CONDIVISIONI

Ospite di "Verissimo", Claudio Lippi ha voluto precisare la sua posizione in merito alla polemica sorta con Valerio Scanu. Nel corso di un'intervista rilasciata a Davide Maggio, aveva dichiarato:

"Io sono un grandissimo sostenitore delle capacità di Scanu. Gli consiglierei una psicoterapeuta bravissima che conosco, perché il buon Valerio, secondo me, ha dei problemi di equilibrio suo. Litiga con tutti, senza un gran motivo. Soffre di vittimismi ma è un artista straordinario. Un pizzico di umiltà non gli farebbe male. Valerio ha il mondo contro ma ho capito che se lo mette contro anche un po’ lui. La sua Vanoni faceva ca*are".

Le sue parole hanno causato anche la dura reazione delle fan del cantante, che hanno difeso il loro beniamino criticando sia Lippi che la trasmissione "Verissimo". Così, il presentatore aveva cinguettato:

"Verifico che Scanu preferisce non capire. Confermo la mia stima per l’interprete. Cara Silvia, avrei gradito la possibilità di replica".

Detto, fatto. Intervistato da Silvia Toffanin, Claudio Lippi ha fornito un chiarimento circa le sue dichiarazioni:

"Valerio è un ragazzo giovanissimo che merita tutta l'attenzione possibile. Gli manca l'esperienza che ho accumulato io, per una questione di anagrafe. Mai nella mia vita avrei pensato di fare polemica con un ragazzo così giovane. I fan si sono scatenati perché ho detto che aveva bisogno di uno psicologo? Che lo accompagnino!"

Quindi, ha aggiunto:

"È un artista con un grande potenziale, però, ha fatto una Vanoni impropria, dopo aver fatto tante ottime esibizioni. È rimasto male e ha fatto un'accusa pubblica dicendo che la giuria lo voleva far perdere, mentre a me non fregava niente. Gli volevo dire da nonno: "Datti una regolata perché questo mondo è difficile e cattivo, per vincere bisogna anche imparare a perdere". Lo psicoterapeuta era un consiglio ironico, mi ha frainteso. Gli chiedo scusa".

1.082 CONDIVISIONI
Scanu risponde alle critiche di Lippi:
Scanu risponde alle critiche di Lippi: "È stato pesante, per lui totale indifferenza"
Il padre di Valerio Scanu:
Il padre di Valerio Scanu: "E anche se fosse omosessuale? Siamo nel 2015"
L'Ice Bucket Challenge di Valerio Scanu: nomina Noemi
L'Ice Bucket Challenge di Valerio Scanu: nomina Noemi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni