16 Dicembre 2014
17:37

Lilli Gruber rompe il silenzio: “Lontana da Otto e mezzo per il troppo stress”

La conduttrice di Otto e Mezzo racconta dei reali motivi che l’hanno portata a stare lontano dal piccolo schermo per più di un mese, da settembre a fine ottobre: “Ho tirato troppo la corda e alla fine si è spezzata”. Poi un consiglio alle donne: “Ascoltatvevi e delegate un po’ di più, soprattutto ai vostri uomini”.
A cura di A. P.

Per più di un mese è stata lontana dal piccolo schermo, Lilli Gruber, facendo alzare un polverone nel merito delle possibili motivazioni del suo allontanamento temporaneo da La7. Le ipotesi allora, furono molte, soprattutto molte indiscrezioni puntarono ad attribuire la responsabilità ad un presunto scontro interno con il neo arrivato Giovanni Floris, reo di averle rubato un ospite inserito nella sua striscia quotidiana preserale. Poi quella stessa striscia, 19e40, è stata fermata sino a data da destinarsi e Giovanni Floris ha sostituito Lilli Gruber a Otto e mezzo durante il suo periodo di malattia, su cui ha continuato ad aleggiare una certa dose di mistero sino a quando non fu il direttore del tg di rete, Enrico Mentana, a fugare ogni sospetto affermando come la conduttrice fosse effettivamente stata colta da un'indisposizione fisica.

Da ottobre Lilli è tornata al timone del programma dell'access di La7, senza però fornire grosse spiegazioni riguardo quel malore che l'aveva costretta ad uno stop così lungo. Spiegazioni che sono poi giunte in un'intervista rilasciata al settimanale "Oggi", nella quale la Gruber ha spiegato la reale natura del malessere, attribuendo la colpa ad una dose di stress eccessivo, che l'ha portata, dopo molti mesi di lavoro continua e nemmeno l'ombra di vacanza, ad uno stop forzato: "Ho avuto un cedimento fisico, un momento di stanchezza totale. Ho tirato troppo la corda e alla fine si è spezzata". Insomma, tutto stress e mancanza di relax, che lei interpreta come una sorta di abitudine, vocazione e perseveranza nei confronti del lavoro:

Per la mia educazione, sono abituata ad andare avanti con la forza di volontà e ad essere molto disciplinata. Il mio lavoro mi appassiona tanto e capita che esageri. Questa volta mi ha portato qualche giorno in ospedale e poi… a casa. La casa della mia famiglia in Sudtirolo, in mezzo ai vigneti, su una collina

La conduttrice avrà dunque imparato la lezione? A quanto pare sì, visto che un messaggio lo invia anche a tutte le donne che, come lei, esagerano con il lavoro e i salti mortali, senza comprendere che le due cose avranno delle conseguenze.

Lilli Gruber al Pronto Soccorso, a rischio la puntata di Otto e mezzo
Lilli Gruber al Pronto Soccorso, a rischio la puntata di Otto e mezzo
Matteo Salvini contro Lilli Gruber:
Matteo Salvini contro Lilli Gruber: "Cosa faccio con la Isoardi sono affari miei" (VIDEO)
Enrico Mentana: ''Basta dietrologie, speriamo che Lilli Gruber torni presto''
Enrico Mentana: ''Basta dietrologie, speriamo che Lilli Gruber torni presto''
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni